IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

‘La bambina di neve’, tempesta sensoriale a piazza d’Arti

Colpisce moltissimo vedere il volto sorridente eppure smarrito degli spettatori alla fine della piece: gli occhi vagano alla ricerca di personaggi e scene che fino a poco tempo prima quasi si potevano toccare e che improvvisamente si rivelano frutto della sola immaginazione. E’ come vedere tante persone che si svegliano di colpo, tutte insieme, alla fine di un bel sogno. Questo l’effetto generato dallo spettacolo “La bambina di neve”, che arricchisce il cartellone degli eventi organizzati per la Perdonanza di quest’anno.

La [i]piece[/i], in scena alle 21.30 a piazza d’Arti fino al 29 agosto, nasce dalla collaborazione fra la compagnia aquilana Teatrabile e il regista del teatro Florian Mario Fracassi. Partecipano al progetto anche Roberto Mascioletti, Marcello Salvatore ed Eugenio Incarnati, che cura anche le musiche, per una performance che stupisce e spiazza sin dall’inizio e sollecita tutti i sensi, tanto da potersi definire uno ‘spettacolo sensoriale‘, il tutto senza esimersi dal raccontare una storia compiuta, una storia vera e propria. Per assistere allo spettacolo è consigliabile prenotare al 329 6777332.

[url”Torna alla Home Eventi”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=205[/url]

X