IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Ricostruzione non solo a parole, ma a….Lettere!

di Maurizio Malavolta*

Caro giornale,

in un periodo in cui la ricostruzione del centro storico stenta a partire, un filo di ottimismo e di speranza forse può arrivarci da quelle opere che sono invece state portate a termine e che rappresentano un bene comune per l’intera comunità.

Mi riferisco alla nuova Facoltà di Lettere e di Scienze della Formazione, (ri)costruita nell’area dell’ex Ospedale San Salvatore, in viale Nizza, in prossimità del monastero di San Basilio.

Proprio in questi giorni i lavori sono in via di ultimazione e l’alto edificio bianco, con pannelli scuri e dal design moderno è già visibile nello skyline ormai multicolore della città dell’Aquila.

Una città che sta cambiando volto e che vuole rinascere e tornare a spiccare il volo.

Quell’area, dismessa e in abbandono già prima del terremoto, riqualificata e riconsegnata alla città, a breve dovrebbe tornare a rianimarsi e a trasmettere cultura.

Resta sullo sfondo del piazzale quel che resta dell’antico sanatorio, poi edificio ospedaliero, ancora con le sue tinte giallastre e con la grande scritta “San Salvatore” che campeggia sopra il porticato dell’ingresso.

Testimone di tante vicende, storiche e personali, “salvatore” di tante vite e prima culla di tanti aquilani che, come me, proprio lì hanno visto la luce e ne conservano ancora un indissolubile legame nell’anima.

*Medico Psichiatra

[i]

[url”Torna al Network Blog dei Lettori”]http://ilcapoluogo.globalist.it/blogger/Il%20Blog%20dei%20Lettori[/url][/i]

X