IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Perdonanza 2012: i Subsonica aprono le danze

Più informazioni su

di Eleonora Ferroni

Calcano i palcoscenici di tutta Europa da 15 anni e a ottobre voleranno oltre oceano per il loro secondo tour negli Stati Uniti. Parliamo dei Subsonica, che questa sera apriranno la “Perdonanza in musica” alle 22.30 sul prato antistante la Basilica di Collemaggio.

Il gruppo rock torinese arriva a L’Aquila quando mancano ormai solo quattro date alla fine del loro tour estivo per le città italiane. I Subsonica tornano nella nostra città ancora martoriata “per non dimenticare”, come hanno scritto sulla loro pagina Facebook, dopo 12 anni. Il gruppo, infatti, era già venuto a suonare a L’Aquila nel 2000, anno in cui ha partecipato al Festival di Sanremo con “Tutti i miei sbagli”, il singolo più venduto del dopo festival.

I Subsonica, noti al grande pubblico per canzoni come “Istrice”, “Nuova ossessione” e “Coriandoli a Natale”, regalano il concerto di questa sera alla nostra città. «Il gruppo inaugura la parte civile della Perdonanza – ha detto Massimo Cialente, sindaco dell’Aquila, durante la conferenza stampa pre-concerto – e li ringrazio perché in un momento ancora così difficile per la nostra città i Subsonica ci regalano il loro concerto. Proprio come ha fatto Fiorella Mannoia». «Questi sono i veri atti di solidarietà – continua il primo cittadino. Il concerto è atteso soprattutto dai giovani e giovanissimi della città, che, come sappiamo, sono stati i più colpiti dal terremoto del 2006».

Dopo il terremoto i membri del gruppo non erano mai venuti a L’Aquila. «Vediamo con i nostri occhi cosa è successo tre anni fa – dice Davide Dieleo (Boosta), tastierista del gruppo. La nostra presenza è un gesto simbolico per condividere un momento di musica e per lasciare fuori i problemi della vita di tutti i giorni».

I Subsonica tengono a precisare che il loro concerto è un piccolo aiuto per non lasciare spegnere i riflettori sulla città, per non dimenticare, per non permettere di far calare il sipario.

Durante il concerto il gruppo spolvererà i grandi successi che li hanno resi famosi negli anni, proprio in onore del loro quindicesimo compleanno. «Un concerto che racconta una storia, un percorso», dice Samuel Romano, voce e leader del gruppo. Quasi sicuramente apriranno con “Ratto”.

Dopo la chiusura di questo tour, il 9 settembre a Treviso, i Subsonica partiranno per New York dove il 9 ottobre comincerà il loro tour a “stelle e strisce”.

PALCO A RIDOSSO BASILICA, PROTESTA UN GRUPPO DI CITTADINI – «Siamo alquanto indignati per la scelta inadeguata del posizionamento del palco a ridosso della facciata della Basilica di Collemaggio salvata dal terremoto e messa a dura prova dalle forti vibrazioni sicuramente innescate da tutti i concerti e discoteca previsti nel programma della Perdonanza Celestiniana. Si rammenta che pre-terremoto era stato stabilito che non si sarebbero dovuti più effettuare concerti nelle immediate vicinanze della Basilica. Evidentemente gli interessi politico-economici di chi ci “comanda” vengono anteposte al patrimonio storico-artistico della città. Tra l’altro la Perdonanza nasce come una festa religiosa e la chiesa della Basilica di Collemaggio ne è il simbolo e il luogo di preghiera di tutti i fedeli, pertanto sarebbe il caso che i concerti, che accompagnano l’evento religioso, vengano svolti in luoghi più appropriati».

[GotoHome_Torna allaHome]

Più informazioni su

X