IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

L’Aquila 81a in Italia per denunce

La provincia di Pescara si classifica in sedicesima posizione in Italia per il ‘peso’ dei reati,

con una media di 5.233 denunce ogni 100mila abitanti ed un totale di reati pari a 16.912. E’ quanto emerge dai dati del ministero dell’Interno relativi al 2011, pubblicati

sull’edizione online del quotidiano “[i]Il Sole 24 Ore[/i]”.

Tra i dati abruzzesi presenti nella classifica, a spiccare

non è solo Pescara, ma anche L’Aquila: il capoluogo di regione, infatti, con il + 10,4%, è al tredicesimo posto nella graduatoria delle province che hanno fatto registrare incrementi di reati a due cifre.

Nella classifica generale, dopo Pescara, la prima abruzzese a comparire è la provincia di Teramo, al trentacinquesimo posto con 4.230 reati denunciati ogni 100mila abitanti e 13.208 totali, seguita da Chieti (sessantaquattresima posizione; 3.556 reati ogni 100mila abitanti e 14.120 totali).

Nonostante l’incremento a due zeri, ultima provincia della regione ad essere presente in classifica è L’Aquila (ottantunesima posizione; 3.200 reati ogni 100mila abitanti e 9.914 totali).

X