IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Tasse e crisi: collaborazione tra Equitalia e Confcommercio

Equitalia andrà incontro alle piccole e micro imprese. E’ quanto emerso in incontro tra i vertici regionali dell’agente della riscossione e quelli dell’associazione di categoria del commercio, del turismo e dei servizi. Hanno fatto gli onori di casa per Equitalia il direttore regionale, Renato Scognamiglio, il responsabile regionale della pianificazione operativa, Luigi Maglione, la responsabile dell’area territoriale di L’Aquila, Anna Di Francesco, il responsabile provinciale analisi e territorio, Marco Di Sabatino e il responsabile delle relazioni contribuenti, Alessandro Prato. La delegazione Confcommercio era rappresentata dal presidente provinciale, Roberto Donatelli, dal presidente provinciale Fipe, Michele Morelli, e dal direttore regionale di Abruzzo Confcommercio, Celso Cioni.

«L’incontro, richiesto da Confcommercio – si spiega in una nota – si è reso necessario alla luce delle numerosissime segnalazioni pervenute dalla base associativa, da parte di coloro che hanno ricevuto cartelle esattoriali o che hanno scadenze e contenziosi con l’agente della riscossione e si trovano in una condizione di particolare difficoltà. La crisi economica, aggravata dalle conseguenze del sisma, attanaglia soprattutto le piccole e le micro imprese, e non solo quelle localizzate nel “cratere”, ma tutte quelle operanti nel territorio provinciale».

«La riunione – prosegue la nota – si è svolta in un clima di confronto sereno e costruttivo e i vertici di Equitalia hanno inteso chiarire che, nel quadro e nei limiti delle vigenti normative, si adopereranno per collaborare con Confcommercio al fine di valutare le istanze degli imprenditori associati tenendo conto delle particolari difficoltà che l’economia locale vive in questa delicatissima fase congiunturale.

«Già dal 2010 ci eravamo attivati per sottoscrivere una convenzione con Equitalia che rendesse più agevole, per le micro imprese nostre associate, il rapporto con l’agente governativo della riscossione – ha spiegato il presidente Donatelli – Oggi, grazie alla disponibilità dei responsabili regionali e provinciali di Equitalia, abbiamo rafforzato un virtuoso percorso di fattiva collaborazione di cui beneficeranno le piccole aziende che, purtroppo, si dibattono tra mille difficoltà e che hanno bisogno di sostegno e di assistenza per superare questa fase». «Ringraziamo i vertici di Equitalia Abruzzo – ha aggiunto il direttore regionale, Celso Cioni – che hanno dimostrato ogni disponibilità possibile per assistere il nostro sistema delle Pmi. Tuttavia occorre investire il mondo istituzionale nazionale e locale del compito di rivedere le norme esistenti ed adeguarle al momento più difficile per l’economia abruzzese, colpita tra l’altro da una catastrofe naturale senza precedenti nel nostro Paese. Ci adopereremo in questa direzione per evitare ulteriori chiusure di imprese che potrebbero peggiorare la già drammatica situazione occupazionale».

[i]

[url”Torna alla Home Business”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=207[/url][/i]

X