IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

A Cesaproba di Montereale secondo Memorial Gabriele Mancini

di Nando Giammarini

Il secondo memorial Gabriele Mancini è un appuntamento che si rinnova in nome di un giovane figlio di Cesaproba, una promessa dell’umanità perito nel fiore dei suoi migliori anni.

Un modo per ricordarlo, ma anche per scuotere le coscienze soprattutto dei giovani affinchè cambi questo bollettino di guerra e venga garantito un futuro diverso in cui ci sia sicurezza e diritto alla vita attraverso una grande e capillare opera di prevenzione. Non è assolutamente accettabile, anzi è contro natura che un ragazzo nel pieno della gioventù finisca i suoi giorni in un baleno alla fine di una partita di calcetto tra amici. E’ quanto di più assurdo, ingiusto, innaturale si possa verificare. Il suo ricordo unisce tutti, grandi e bambini, in uno slancio di amicizia e solidarietà che solo lo sport sa dare. Augurando il pieno successo a questa bella iniziativa lo ricordo a modo mio con una poesia per dimostrare vicinanza e affetto ai propri familiari ed onorare la sua memoria.

Poesia per Gabriele

Un saluto al giovincello rivolgo con il cuore

volato in cielo in un battito d’ale

per onorare ricordo, merito e valore

della bontà sua immane e eccezionale

portatore di intelligenza e onore

come da noi si costuma, tale e quale

oltre ad essere persona sensibile e colta

sebben giovinetto di esperienza ne aveva molta.

Alberga nella mente un pensiero questa volta

va a stringere forte i genitori

rappresentandogli la persona cara e disinvolta

del loro figlio tra mille splendori

dall’alto alla vostra sofferenza darà una svolta

per mitigare pene e estremi dolori

questo il mio poetar semplice e chiaro

per ricordare un ragazzo umile, buono e raro.

Con il passare del tempo anch’io qualcosa imparo

cerco di migliorar versi e parole

per darti splendore luminoso faro

con dolcezza e umanità come si suole

quando all’orizzonte sorge il sole chiaro

all’improvviso sbocciano le aiuole

noi tutti ti tributiamo onori e gloria

vivi in eterno nel ricordo della memoria.

{{*ExtraImg_58137_ArtImgCenter_317x448_}}

[i]

[url”Torna al Network Blog dei Lettori”]http://ilcapoluogo.globalist.it/blogger/Il%20Blog%20dei%20Lettori[/url][/i]

X