IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Accordo Provincia – Comune per la VI Conferenza del volontariato

Il Ministero delle Politiche Sociali e la Provincia dell’Aquila insieme per organizzare la VI Conferenza Nazionale del Volontariato. «Sarà proprio l’amministrazione provinciale con il Ministero a fare da cabina di regia per l’atteso evento che si terra’ il prossimo ottobre che coinvolgera’ in toto il mondo del volontariato e le importanti attivita’ che svolge»: a darne notizia e’ l’assessore provinciale, Luigi D’Eramo. A tal proposito, la Provincia e il Comune dell’Aquila, rappresentate dai rispettivi assessori alle Politiche Sociali, Luigi D’Eramo e Stefania Pezzopane hanno siglato un accordo di collaborazione per la realizzazione della VI Conferenza Nazionale del Volontariato che si terra’ nella Citta’ dell’Aquila dal 5 al 7 ottobre prossimi.

Con l’accordo, tra l’altro, i due Enti si sono impegnati ad organizzare entro il mese di settembre, in collaborazione con il CSV dell’Aquila, un incontro con le Associazioni locali di Volontariato per raccogliere le istanze del territorio. «La Provincia dell’Aquila sara’ in prima linea per questo grande evento, importantissimo per il territorio – ha dichiarato l’assessore provinciale D’Eramo – saremo, infatti, costantemente presenti agli incontri di concertazione con il Ministero e con il Coordinamento dei Centri di Servizio del Volontariato. Un protocollo nato dell’esigenza di avere ogni aspetto sotto controllo, in quanto si prevede la partecipazione di oltre 800 persone, di cui 500/700 dovranno essere accolte in strutture ricettive, per questo e’ fondamentale l’apporto del Comune con un servizio di trasporto ad hoc».

«Il Comune dell’Aquila – ha dichiarato l’assessore Stefania Pezzopane – partecipa con entusiasmo a questa iniziativa, in ragione della sua valenza sotto il profilo sociale e delle importanti ricadute in termini di promozione del territorio e valorizzazione dell’economia e dell’indotto. Lavoreremo di concerto alla riuscita di questo evento, che costituisce un’occasione per ringraziare i volontari che hanno lodevolmente operato all’Aquila dopo il sisma e per veicolare al Governo le esigenze e le istanze legate all’emergenza sociale nel nostro territorio».

X