IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Tribunale Sulmona, il Comune non molla

Un secco ‘no’ alla soppressione del Tribunale di Sulmona è arrivato oggi dal Consiglio comunale di Sulmona riunito in seduta straordinaria a salvaguardia del palazzo di giustizia peligno. Nel corso della seduta consiliare è stato approvato all’unanimità un ordine del giorno che ribadisce le ragioni per le quali è necessario salvaguardare il tribunale di Sulmona e che denuncia il mancato rispetto da parte del governo della norma inserita nella legge delega con l’emendamento Legnini, che prevede che la riorganizzazione della circoscrizione giudiziaria di l’Aquila e Chieti si faccia tra tre anni.

«Abbiamo lavorato e continueremo a lavorare – ha sottolineato Antonio Iannamorelli, capogruppo del Pd e vice presidente del consiglio comunale – perché il governo rinunci alla soppressione dei quattro tribunali abruzzesi. Il terremoto del 2009 è tutt’altro che superato e quindi il discorso deve essere rinviato al 2016 come hanno anche chiesto l’Anci e il Csm».

Presente alla seduta straordinaria del consiglio comunale anche il presidente dell’organismo unitario degli avvocati, Maurizio De Chilla, il quale si è soffermato sull’inutilità dal punto di vista del risparmio, della soppressione dei tribunali minori, «che creerà solo problemi e disagi ai cittadini».

[url”Torna alla Home Valle Peligna”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=209[/url]

X