IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Agricoltura: contributi per consulenze di professionisti

L’assessore alle Politiche agricole Mauro Febbo comunica che, mediante delibera di Giunta, è stato approvato il ‘[i]Ricorso ai Servizi di Consulenza Agricola e Forestale[/i]’, ossia la misura 114 del Programma di Sviluppo rurale. Nello specifico, l’intervento contiene la selezione pubblica per l’accreditamento e l’iscrizione nell’albo regionale degli organismi che erogano servizi di consulenza agricola e forestale.

Per l’attuazione e le attività della misura 114 è previsto, fino al 2013, un finanziamento pari a un milione di euro. Il sostegno previsto dalla misura è legato all’utilizzo dei servizi di consulenza erogabili, solo ed esclusivamente, da soggetti riconosciuti preliminarmente come ‘organismi di Consulenza’ dalla Regione Abruzzo.

«La misura 114 del Psr – spiega Febbo – è stata programmata per promuovere un apposito servizio di consulenza aziendale agli imprenditori agricoli e ai detentori di aree forestali e boschive al fine di favorire il rispetto dell’applicazione dei criteri di gestione obbligatori, delle buone condizioni agronomiche e ambientali, della sicurezza sul lavoro, nonché di manutenzione, conservazione e valorizzazione dei suoli e dei terreni, a garanzia delle buone condizioni agronomiche ed ambientali».

«Essa – aggiunge l’assessore – prevede in particolare l’erogazione di contributi agli imprenditori agricoli per aiutarli a sostenere i costi di tali servizi di consulenza, finalizzati, come detto, soprattutto a favorire il rispetto della condizionalità nelle proprie aziende. Le finalità della misura 114 sono quelle di elevare il livello di capacità professionale degli addetti al settore agricolo e forestale e migliorare le conoscenze e le competenze sul rispetto dei requisiti ambientali e di sicurezza sul lavoro prescritti dalle norme comunitarie: valorizzando il capitale umano, quale fattore strategico di sviluppo, è possibile elevare la competitività nel settore agricolo e forestale della nostra Regione».

[i]

[url”Torna alla Home Utili”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=203[/url][/i]

X