IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Crisi idrica: summit sul fiume Giovenco

Fiume Giovenco protagonista della riunione della commissione “[i]Tutela e Valorizzazione dell’Ambiente[/i]” che si è svolta ieri a L’Aquila. All’incontro, coordinato dal presidente Emilio Cipollone, hanno partecipato, oltre ai commissari, il presidente del Consiglio provinciale Filippo Santilli, il consigliere della zona Gianluca Alfonsi che si è fatto promotore dell’incontro, il presidente e direttore del consorzio di Bonifica Ovest, i sindaci del Comune di Bisegna e Pescina ed il comandante della Polizia provinciale Antonio Del Boccio.

«Era opportuno portare all’attenzione della commissione, i problemi e i disagi che in questo momento si riversano sul fiume Giovenco, dovuti soprattutto alla forte siccità che in questi giorni ha colpito il nostro territorio – ha spiegato il presidente di commissione Emilio Cipollone – mettendo in difficoltà l’intera zona di Pescina e Bisegna, a causa dell’approvvigionamento a monte, non consentendo più al fiume Giovenco un sufficiente e regolare flusso di acqua, creando difficoltà quindi ai centri a valle, nonché ingenti danni per la moria di pesci».

«La commissione – ha concluso Cipollone – si è impegnata ad aprire nuovi tavoli di lavoro con gli enti, associazioni e organizzazioni interessate».

«Bene hanno fatto i consiglieri Cipollone ed Alfonsi ad interessare il consiglio provinciale su questa problematica – ha sottolineato il presidente del consiglio Filippo Santilli – la provincia ha competenze specifiche in materia di ambiente ed e’ per questo che strutture ed Organi Istituzionali, devono lavorare in sinergia quando si verificano problemi del genere».

[i]

[url”Torna alla Home Marsica”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url][/i]

X