IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Tornimparte: festa della Trebbiatura

Giunge alla sesta edizione la festa della Trebbiatura a Colle San Vito di Tornimparte.

Nei giorni della festa – il 27, 28 e 29 luglio – il paese diventerà teatro della ricostruzione storica dell’antico ciclo di lavorazione del grano, prima trasportato a dorso di mulo nella piazza principale, quindi sottoposto alla tradizionale “trita” con i cavalli e infine lavorato con un’antica trebbia dei primi del novecento azionata da un trattore Landini “testa calda”.

Oltre ad assistere al lavoro della trebbia è possibile percorrere l’itinerario degli antichi mestieri: attività ormai quasi scomparse come la tessitura, la filatura e la lavorazione del ferro.

L’itinerario gastronomico prevede invece la degustazione di prodotti del forno e di piatti tipici della tradizione tornimpartese, tutti rigorosamente fatti in casa: frittelli, focaccia, panonte e pan cotto, gnocchetti e ceci, pasta con gli “olaci”, pecora “alla cottora”, patate e costatelle di maiale in umido. Tutte le giornate saranno poi allietate da animazioni e musica.

Durante la prima serata sarà quest’anno nostro ospite Franco “Roppoppò”, cantastorie della tradizione popolare abruzzese. L’artista riceverà una “Spiga d’Oro”, premio che l’associazione culturale Rocca San Vito ha voluto tributargli per la sua opera di recupero e valorizzazione della canzone popolare.

Nella giornata di sabato Giovanni D’Ercole, vescovo ausiliare della città dell’Aquila, celebrerà la santa messa e la benedizione della “Mucchia”.

Domenica, durante la serata conclusiva lo storico aquilano Raffaele Colapietra riceverà una “Spiga d’Oro” come tributo per la sua opera nell’ambito della ricerca storiografica. Parteciperà alla festa anche Ottorino Zanoli, presidente dell’associazione volontari territoriali di protezione civile Sant’Agostino (FE), la cui sede è stata danneggiata durante il sisma dell’Emilia. L’associazione Rocca San Vito si è impegnata a fornire loro un aiuto concreto donando parte dell’incasso della festa.

[i]

[url”Torna alla Home Eventi”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=205[/url][/i]

X