IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

Rally: Baja España 2012, i fratelli Totani ci riprovano

Più informazioni su

Nuova prova internazionale per i due rallysti dell’Aquila Silvio e Tito Totani, che partecipano alla 29esima edizione della Baja España-Aragón, sesto appuntamento del Campionato Mondiale Rallyes Tout Terrain.

Si tratta di un evento impegnativo in cui i fratelli aquilani vogliono dare continuità al grande risultato centrato al Rally Dakar dello scorso gennaio, in cui sono stati gli unici italiani in auto ad arrivare al traguardo della corsa più famosa del mondo, erede della storica Parigi-Dakar.

I più importanti team off-road del mondo si danno battaglia a Saragozza in una tre giorni infuocata su un percorso lungo e impegnativo, costituito da tracciati polverosi e zone particolarmente ostiche per i piloti a causa del fesh-fesh, la sabbia che sembra un terreno solido ma si comporta come fango molle.

L’equipaggio abruzzese corre sotto le insegne del team RalliArt Off Road Italy, che ha complessivamente sei veicoli. In particolare, i Totani guidano un prototipo su base Mitsubishi L200 con motore 3.800 benzina griffato con il numero 57.

Nel prologo di venerdì, una super speciale di 5,39 chilometri, l’equipaggio Totani si è piazzato al 10° posto assoluto con soli 47 secondi di ritardo dal primo.

È stata una prova molto impegnativa su un manto di “borotalco”, che in gergo sta a indicare l’insidiosa sabbia ultra fine, ma grazie all’esperienza del team non è stato difficile rientrare nella top ten, ancora una volta primi degli italiani.

[i]

[url”Torna alla Home Sport”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=214[/url][/i]

Più informazioni su

X