IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Orso bruno, regole di convivenza

Più informazioni su

Il futuro dell’orso bruno in Abruzzo. Questo l’argomento al centro di due incontri che si terranno la prossima settimana nell’alto Sangro: il 24 luglio a Castel di Sangro e il 7 settembre ad Alfedena.

L’iniziativa è finalizzata alla presentazione delle azioni previste dal[i] progetto Life Arctos[/i] nell’area dell’Alto Sangro. Il seminario è stato organizzato in collaborazione con le amministrazioni comunali di Alfedena e Castel di Sangro per stimolare la partecipazione dei cittadini, dei turisti e di tutte le categorie interessate alla convivenza con l’orso bruno.

«In questi mesi stiamo incontrando i cittadini per sensibilizzarli sul futuro della specie simbolo della Regione Abruzzo – ha spiegato Massimiliano Rocco, responsabile del progetto Life Arctos per il Wwf – Continuiamo così il confronto con le comunità del territorio sui modi per realizzare la sua conservazione, un confronto che auspico essere aperto, diretto e continuo nel tempo. Credo con convinzione che i cittadini vogliano conoscere di più, essere informati e capire come contribuire, con l’adeguato supporto delle Istituzioni, alla sopravvivenza di questa specie. I comuni di Alfedena e Castel di Sangro sono chiamati a tutelare aree di grande importanza per la specie a ridosso del territorio del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. E’ urgente concordare una strategia per la corretta gestione di queste aree attorno al parco al fine di condividere i benefici della presenza di un’area protetta di tale rilevanza e delle specie simbolo della fauna appenninica alleviando alcuni disagi che le comunità possono avere».

[i]

[url”Torna alla Home Valle Peligna”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=209[/url][/i]

Più informazioni su

X