IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Riunione con Gatti sui Fondi Meloni

I consiglieri comunali Daniele Ferella (tutti per L’Aquila) e Fabio Cortelli (L’Aquila Oggi) hanno redatto un ordine del giorno, a firma della quasi totalità dei capigruppo consiliari , che andrà presto discusso in Consiglio comunale. Il documento impegna l’assessore alle Politiche giovanili Stefania Pezzopane a convocare un’assemblea pubblica aperta, con tutte le associazioni, i movimenti, i sindacati che si occupano di attività rivolte alla popolazione giovanile, con l’assessore regionale Paolo Gatti e con tutti i cittadini che vorranno partecipare, per presentare la proposta sull’ex Mattatoio ed eventualmente avviare una discussione per trovare un’altra risoluzione.

«Considerata la disponibilità di circa 2 milioni di euro – recita il documento – per la costruzione di un “Villaggio della Gioventù” derivante dai fondi Meloni e considerato che la proposta del Comune dell’Aquila è rivolta alla riqualificazione dell’area dell’ex Mattatoio nell’ambito di un progetto culturale, i sindacati studenteschi e le diverse associazioni e movimenti che lavorano con i giovani, hanno manifestato la volontà di prendere parte ad un incontro per discutere i progetti da elaborare per utilizzare in maniera condivisa i fondi Meloni».

PEZZOPANE:“IL 2 AGOSTO RIUNIONE CON GATTI SU FONDI MELONI” – «Rassicuro con piacere i consiglieri comunali Daniele Ferella, Fabio Cortelli e tutti gli altri perché la riunione sul progetto “Villaggio della Gioventù” si farà, così come mi ero già impegnata a fare nel comunicato stampa del 3 luglio 2012. In quel comunicato infatti ribadivo che attendevamo una nota dell’assessore Gatti in merito alla disponibilità della Regione a finanziare il nostro progetto. La lettera dell’assessore regionale Paolo Gatti è appena pervenuta all’Amministrazione Comunale e quindi ora, siamo nelle condizioni di convocare le associazioni e i sindacati che si occupano di attività rivolte alla popolazione giovanile.

Ho già concordato con l’assessore Gatti la sua disponibilità per il 2 di agosto prossimo.

Ho provveduto a ringraziare lo stesso assessore perché prima ancora di comunicare all’Amministrazione comunale le volontà della Regione, ha provveduto ad anticipare la nota ai consiglieri d’opposizione.

L’Amministrazione comunale chiede trasparenza e partecipazione, sicura che questa richiesta sarà appoggiata dai consiglieri comunali, anche sugli altri 500mila euro dei fondi ex Meloni, di cui è bene chiedersi a cosa verrano destinati, a quali Enti, a quali associazioni e se ci sarà un bando pubblico.

Quindi nell’assemblea del 2 agosto parleremo non solo dei 2 milioni, ma anche degli altri 500mila. Infatti il Comune dell’Aquila aveva richiesto per le iniziative sui giovani 2 milioni e 500 mila euro.

La Regione è tenuta ad adottare metodi chiari e trasparenti nell’erogazione dei fondi che siano uguali per tutti. Presumiamo quindi che qualsiasi Ente otterrà le risorse, sarà tenuto a fare quanto si chiede al Comune».

X