IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

C.a.s.e., perizia dà ok a isolatori sismici

Gli isolatori sismici, del progetto C.a.s.e. dell’Aquila sarebbero idonei alle loro funzioni. È questo l’esito della perizia conclusiva redatta da Alessandro De Stefano, consulente del Gip del Tribunale dell’Aquila, Marco Billi, dopo gli accertamenti tecnici eseguiti nei laboratori americani specializzati di San Diego in California. La perizia, anticipa “Il Messaggero” verrà presentata dal perito del Gip e discussa il 19 luglio dalle parti.

Sotto inchiesta figurano sei indagati a vario titolo con l’accusa di turbativa d’asta e frode nelle pubbliche forniture. Si tratta di Mauro Dolce, nella veste di responsabile del procedimento per il progetto Case; Gian Michele Calvi, direttore dei lavori del progetto Case; Michel Bruno Dupety, presidente del Cda della Alga Spa; Agostino Marioni, amministratore della stessa ditta; Donatella Chiarotto, presidente della Fip, e Mauro Scaramuzza, dirigente dell’azienda.

L’indagine è scattata dopo l’invio di una lettera del luglio 2009 alla presidenza del Consiglio dei Ministri dalla Tis spa (società che ha partecipato alla gara d’appalto per gli isolatori sismici) in cui si denunciava l’utilizzo di una nuova tipologia di isolatori non sufficientemente testata.

Da ricordare anche che la procura dell’Aquila sta anche verificando l’eventuale utilizzo di calcestruzzo scadente nella realizzazione delle piattaforme in cui successivamente sono state realizzate le 19 new town del progetto C.a.s.e.. 


[i]

[url”Torna alla Home Cronaca”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=206[/url][/i]

X