IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Le dimissioni di Chiodi e i tweet di Barca

«I soldi per l’avvio della ricostruzione dei centri storici ci sono. Altri verranno quando sarà necessario. Ora normiamo la fine dell’emergenza». E’ un twitter del ministro Fabrizio Barca al quotidiano “Il Centro” che lascia presagire un orizzonte meno cupo per le attività di ricostruzione degli edifici danneggiati dal terremoto all’Aquila. Si vedrà in che modo, quando anche la legge che riguarderà L’Aquila verrà approvata, dopo essere passata al vaglio del Consiglio dei ministri (oggi) e del Parlamento, il 12 luglio.

A fare da contraltare a questo orizzonte la riorganizzazione del sistema commissariale. In particolare “Il Messaggero” annuncia che Gianni Chiodi avrebbe già rassegnato le dimissioni da commissario per la ricostruzione il 30 giugno scorso e che oggi dovrebbero essere rese pubbliche, come Gaetano Fontana che ieri si è dimesso da coordinatore della Struttura tecnica di missione per divenire direttore del neonato Ufficio di coordinamento della ricostruzione.

Intanto il 12 luglio anche il Consiglio comunale dell’Aquila si riunirà per l’esame disegno di legge recante “Disposizioni per accelerare la ricostruzione nel territorio della Regione Abruzzo colpito dal sisma del 6 aprile 2009”.

[i]

[url”Torna alla Home Attualità”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=202[/url][/i]

X