IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Gdf: Attardi nuovo comandante regionale

Alla presenza del comandante interregionale dell’Italia centrale della Guardia di Finanza, Marcello Gentili, la caserma aquilana “M.A.V.M. Tito Giorgi”, sede del comando regionale abruzzese, ha ospitato la cerimonia di avvicendamento nell’incarico di comandante regionale tra Nunzio Antonio Ferla e Francesco Attardi.

Alla cerimonia hanno partecipato tutti gli ufficiali e i comandanti di reparto, oltre ad una folta rappresentanza di finanzieri e delle sezioni delle associazioni nazionali finanzieri in congedo.

Il generale Ferla, destinato a Napoli quale comandante Regionale Campania, lascia l’incarico dopo due anni, arco temporale che ha visto il comando regionale Abruzzo conseguire brillanti risultati su tutti i fronti operativi.

Di rilievo l’azione finalizzata alla ricostruzione della Caserma “M.A.V.M. Tito Giorgi” sede del Comando Regionale Abruzzo, che ha consentito alla Guardia di Finanza d’Abruzzo di riavere la piena funzionalità.

Il generale Ferla ha rivolto un caloroso saluto a tutti i finanzieri per l’impegno profuso, la professionalità e la disponibilità dimostrata che hanno permesso il raggiungimento degli importanti traguardi.

Durante la cerimonia di avvicendamento Gentili ha vivamente ringraziato Ferla per il lavoro svolto e per gli eccellenti risultati conseguiti. Il comandante Interregionale ha formulato, quindi, al generale Attardi i più fervidi auguri per il nuovo incarico.

Francesco Attardi proveniente dal comando regionale Trentino Alto Adige ha rivestito importanti incarichi tra i quali: comandante del Nucleo Speciale Spesa Pubblica e Repressione Frodi Comunitarie e, con il grado di Generale di Brigata, ha comandato l’Accademia, la Scuola di Applicazione del Corpo, il Comando Tutela Finanza Pubblica.

E’ laureato in Scienze politiche, in Economia e Commercio ed in Scienza della Sicurezza Economica e Finanziaria, ha conseguito presso l’Università “L.U.M.S.A.” di Roma il diploma al Master Universitario di II° livello in “Management pubblico e comunicazione di pubblica utilità, è titolato del Corso Superiore di Polizia Tributaria, ha frequentato la 58^ sessione dell’Istituto Alti Studi per la Difesa (IASD) del Ministero della Difesa, è iscritto all’Albo Ufficiale dei Revisori Contabili, è iscritto all’Albo dei Giornalisti del Lazio e Molise – elenco Pubblicisti – ed è componente del Comitato Scientifico della Rivista della Guardia di Finanza.

«Lavoriamo perché la popolazione abruzzese ritrovi la serenità che si è smarrita lungo la strada – ha detto Attardi – Sono sicuro che si tornerà a sorridere, d’altra parte la forza degli abruzzesi è nota e hanno dato dimostrazione di saper reagire agli eventi negativi».

ATTARDI, RICOSTRUZIONE SUSCITA APPETITI

– «La ricostruzione post-terremoto dell’Aquila suscita molti appetiti da parte della criminalità organizzata e quindi terremo alta la guardia». Lo ha detto il nuovo comandante regionale della Guardia di finanza, generale Francesco Attardi, a margine della sua cerimonia di insediamento come successore dell’uscente Nunzio Ferla. «Sia noi come Guardia di finanza – ha aggiunto – ma anche in simbiosi con le altre forze di polizia, la prefettura in primis e le altre forze sane della regione, per fronteggiare discorsi particolari che dovessero venir fuori».

SPENDING REVIEW: FAREMO IN MANIERA OCULATA

– «La scure o il bisturi della spending review si abbatterà anche su di noi, ma cercheremo di fare in maniera molto oculata così da poter continuare a lavorare in maniera ottimale senza che ci siano riverberi negativi per il personale che lavora». Ha aggiunto il nuovo comandante regionale della Guardia di finanza.

[i]

[url”Torna alla Home Attualità”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=202[/url][/i]

X