IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Arrivano i ‘Fuochi dell’Aquila’

Dopo circa 60 giorni di cammino arriveranno a L’Aquila il prossimo 5 luglio i camminatori e le camminatrici di Stella d’Italia.

In occasione dell’evento l’associazione ‘Il primo amore’, in collaborazione con il Comune dell’Aquila e con diverse associazioni del territorio, ha organizzato ‘Fuochi dell’Aquila’: una manifestazione che coinvolgerà la città in tre giorni di festa, con letture, racconti, incontri e spettacoli per discutere dei problemi più ‘cocenti’ dell’Italia.

Cinque grandi fuochi per cinque grandi temi: economia, territorio e ambiente, salute, scienza, educazione e cultura. Perché «L’Aquila – spiegano gli organizzatori – sarà il luogo dove nascerà un nuovo modo di incontrarsi tra persone che vogliono rigenerarsi e rigenerare il territorio e il rapporto con gli altri”.

Il lungo viaggio a piedi dei camminatori è partito lo scorso 11 maggio da Messina/Reggio Calabria, passando per Venezia, Genova, Santa Maria di Leuca e Roma, per ricucire l’Italia con i passi. Un’avventura, un sogno che ha coinvolto centinaia di camminatori che hanno scelto di fare tutto il percorso o anche solo qualche tappe e poi convergere su L’Aquila, città simbolo, secondo gli organizzatori del «bisogno di rigenerazione e ricostruzione».

Il Cammino, patrocinato dall’Anci e insignito di una medaglia dal Presidente della Repubblica, è un’impresa che segue “Cammina cammina: un viaggio a piedi da Milano a Napoli” fatto lo scorso anno in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia.

Alla manifestazione parteciperà anche Generazione TQ. «L’Aquila è la metafora del nostro tempo, della nostra cara Italia, un Paese che vive (o sopravvive) in facciata mentre inesorabilmente crolla dentro – ha spiegato Alessandro Chiappanuvole – L’Aquila è una città sedotta e abbandonata, dove alla spettacolarizzazione dell’intervento governativo non ha fatto seguito un progetto di ricostruzione serio e programmato. È come fosse un buco, o peggio un tumore ignorato nel centro del corpo dello Stato. L’Aquila non è solo un capoluogo di Regione, è una tra le principali città culturali italiane che, proprio come capitale culturale, subisce gli effetti di una politica tutta volta al profitto immediato. L’Aquila è come la cultura in Italia: sperpero, spettacolarizzazione, superficialità, incompetenza, clientelismo. Tq è all’Aquila per continuare a fare quello che sta già facendo, dare il proprio contributo alla “salvezza” della cultura in Italia. Tq è all’Aquila perché la cultura ha bisogno di qualcuno che si sporchi le mani».

[i]PROGRAMMA[/i]

Giovedì 5 luglio

Piazza Duomo

ore 17: Raduno dei camminatori di Stella d’Italia

ore 18: Intermezzo del Teatro Valle Occupato e incontro con le Istituzioni

ore 19: Accensione dei fuochi con la musica della Vitivinicola italo abruzzese

Per tutto il pomeriggio sosterà in piazza il Bibliobus

Ore 21.30: trasferimento a Piazza d’Arti – Casa del Teatro

Ore 22: Millegiorni

Racconti dal disastro dell’Aquila, di Tiziana Irti e Antonio G. Tucci. Dedicato alla città dell’Aquila e ai 56 comuni colpiti dal terremoto del 6 aprile

Con Tiziana Irti, regia di Antonio G. Tucci

Produzione di Arti e spettacolo e Teatro del Krak

Venerdì 6 luglio

Piazza Duomo raduno

ore 9: Visita alla città con il Teatro Valle Occupato

Fuoco: Educazione e Cultura

Portici Banca d’Italia ore 11: Una valigia di libri. Laboratorio per bambini a cura dell’Associazione Culturale L’Aquila Fenice

Fuoco: Ambiente e territorio

Piazza Duomo ore 11,45: Metamorfosi di periferia/dalla campagna alla città: Milano e Napoli. Serena Gaudino incontra Fabrizio Valletti js e Sergio Bonriposi

Fuoco: Ambiente e territorio

Piazza San Bernardino ore 12.30: Meteorologia e Ambiente. Incontro con Guido Visconti

Fuoco: Salute

Visita a Collemaggio ore 15: partenza dalla Villa Comunale.
A cura di 180 Amici L’Aquila. Incontro coordinato con il Comitato 3.32 alle Casematte.

Fuoco: Educazione e cultura

Istituto delle scuole Salesiane ore 15,30: Piccoli maestri. Incontro con Emiliano Sbaraglia e Giuseppe Martella.

Fuoco: Ambiente e territorio

Piazza San Bernardino Ore 17,30: Per una governance sostenibile del territorio. Interventi di Emilio Ardovino, Ettore Cardarelli, Isabella Corradini e Marino Fiasella. Parole che ricostruiscono: Letture della poetessa Bibbiana La Rovere. Mostra fotografica sul territorio aquilano di Giuseppe Cocco. A cura di Ambientevivo

Fuoco: Cultura e educazione

Piazza Duomo ore 17,30: La cura del Patrimonio artistico a L’Aquila e oltre. Alessandro Gioia incontra Christian Caliandro.

Fuoco: Cultura

Piazza Duomo Ore 18,15: Rimbaud: la primissima luce.

Letture e racconti di Enrico Macioci

Fuoco: Ambiente e territorio

Tendone di piazza Duomo ore 18: Tutti in classe A. Intervengono Francesca Aloisio e Edoardo Zanchini. A cura di Legambiente Abruzzo.

Fuoco: Cultura e educazione

Piazza San Bernardino ore 18,30: Incontro con Maria Pace Ottieri

Fuoco: Acqua, ambiente e territorio

piazza San Bernardino ore 19,00: La storia del fiume Aterno. Incontro con Antonio Porto e Sandro Cordeschi.

Fuoco: Cultura e educazione

Piazza Duomo ore 19,00: Intervista all’astrofisico Hawking di Antonio Moresco. Con Antonio Moresco e Tiziano Scarpa.

Fuoco: Cultura e educazione

Piazza San Bernardino ore 21,30: Ho cavalcato in groppa ad una sedia. Uno spettacolo di e con Marco Baliani.

Sabato 7 luglio

Piazza Duomo: ore 9-15: Mercatino delle produzioni agricole nei piccoli centri dell’Abruzzo. A cura del Gruppo AQisto Locale

Piazza Duomo: ore 10/12: L’Aquila e gli aquiloni: la voce vola. Laboratorio per bambini e ragazzi a cura di Generazione TQ

Fuoco: Ambiente e territorio/Economia

Piazza Duomo ore 11: Economia solidale: le aziende nel futuro: incontro con Manuela Cozzi

Fuoco: Ambiente e territorio

Piazza San Bernardino ore 11: Camminare per l’Abruzzo. Incontro con Paolo Piacentini e i camminatori di Federtrek

Fuoco: Ambiente e territorio

Piazza Duomo ore 11,30: Protezione civica: dall’Aquila all’Emilia A/R. Interviene Christian Quintili. Workshop a cura di Action Aid L’Aquila

Fuoco: Ambiente e territorio

Tendone piazza Duomo ore 11,30: Proiezione di “La tana di Biancogiglio”. Regia di Linda Parente. Introduzione e presentazione a cura dell’Associazione L’Aquila Fenice

Fuoco: Salute

Piazza San Bernardino ore 11,30: Salute mentale e cura in libertà. Letture dal libro di Marco Cavallo. A cura dell’Associazione 180 Amici – L’Aquila

Fuoco: Salute/Economia

Piazza Duomo ore 12,30: Maurizio Gritta racconta “Adesso pasta” di C. Spadaro. A cura del pastificio Iris bio.

Fuoco: Ambiente e territorio

Piazza San Bernardino ore 12.30: Intervento di una Persona Libro. A cura di CooperAction e Donne di Carta

I Fuochi dell’Aquila: stati generali delle Tribù d’Italia

Villa Comunale ore 15 – 17: Incontro aperto a tutti gli amici di Stella d’Italia. A cura de Il Primo amore e Comitato 3 e 32. A conclusione intervento di una Persona Libro.

Fuoco: Educazione e cultura

Piazza Duomo ore 17,30: Formazione e futuro. Intervengono Lina Calandra, Lidia Massari e Emiliano Sbaraglia

Fuoco: Ambiente e territorio

Tendone Piazza Duomo ore 17,30: “Le piazze di dentro”. Regia di Giuseppe Cembalo da un soggetto di Serena Gaudino e Giuseppe Cembalo. Produzione Centro Hurtado di Scampìa

Fuoco: Economia/Ambiente e territorio

Piazza San Bernardino ore 17,30: Sviluppo sostenibile e energie rinnovabili. Intervengono: Luisa Capicotto, Marino Fiasella, Gianni Mattioli, Gaia Romeo, Stefania Schipani. A cura di Ambientevivo

Fuoco: Ambiente e territorio/Economia

Piazza Duomo ore 18,00: Territorio città e periferia. Intervengono Adriano Labbucci e Comitato 3.32

Fuoco: Cultura e educazione

Piazza San Bernardino ore 18,30: Il primo amore: intervento di Andrea Amerio e Carla Benedetti

Fuoco: Salute/Ambiente e territorio

Tendone Piazza Duomo ore 18,30: “Crepati dentro”. Regia di Francesco Paolucci. Produzione dell’Associazione L’Aquila Fenice

Fuoco: Ambiente e territorio/Cultura

Piazza Duomo ore 18,45: “Irpinia” di Alfonso Guida. Lettura di Carla Chiarelli. A cura di Lorenzo Loris

Fuoco: Salute

Piazza San Bernardino ore 19: Alimentazione e salute. Incontro con Mauro Bologna. A cura di Pro natura L’Aquila

Fuoco: Ambiente e territorio/Cultura

Piazza Duomo ore 19,15: Incontro con Mariangela Gualtieri

Fuoco: Cultura e educazione

Piazza San Bernardino ore 19,45: “I versi delle bestie” di e con Tiziano Scarpa

I cantieri dell’immaginario: Piazza Palazzo ore 21: Ode To Flowers: concerto di Hossein Alizadeh

Piazza Duomo ore 23: Parata di chiusura a cura degli Artisti aquilani

Altre notizie:

Per tutti i giorni della manifestazione sosterà nelle piazze interessate il Bibliobus

[i]

[url”Torna alla Home Eventi”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=205[/url][/i]

X