IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Lazio al fianco dell’Amiternina

Archiviata la promozione in serie D, ciliegina sulla torta dopo 5 anni di soddisfazioni conquistate sul campo, il presidente dell‘Amiternina calcio, Maurizio Colantoni, prosegue la sua politica di valorizzazione dei giovani e grazie all’affiliazione e al sostegno della Società sportiva Lazio, lancia una vera e propria Accademia del calcio giovanile abruzzese.

Colantoni ha nominato il Generale Giulio Coletta Presidente onorario, che va ad affiancare il confermatissimo Umberto Irti. Coletta è il Direttore del Settore Giovanile della Lazio dalla stagione 2004/2005 quando fu fortemente voluto dal Presidente Claudio Lotito. E’ allenatore federale, Direttore Sportivo ed è stato uno degli organizzatori delle Olimpiadi Militari di Roma del 1995, in cui è stato responsabile delle sezioni equitazione, pallavolo, paracadutismo, calcio, pentathlon, triathlon. E’ stato inoltre insignito dal Coni della Stella di Bronzo al Merito Sportivo.

In attesa della presentazione ufficiale dell’Organigramma tecnico, arrivano le prime soddisfazioni per il neo Direttore sportivo dell’Amiternina Francesco Micciola, che non ha certamente bisogno di presentazioni visto il curriculum da calciatore professionista che vanta.

Infatti è ormai cosa fatta  il trasferimento del calciatore Danilo Quaranta, trequartista classe 97, dal Giulianova alla Lazio. Il giovane calciatore, che è un talento naturale puro e che è riuscito ad arrivare nel grande calcio.

 

Pertanto, il lavoro del nuovo Direttore sportivo sarà importante non solo per la prima squadra, ma anche per selezionare tutti quei giovani calciatori, che un domani, come avvenuto per Danilo Quaranta, potranno approdare a Formello e nel grande calcio.

X