L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

I Cantieri dell’Immaginario accendono la curiosità del pubblico

Procede l’attività di preparazione di “I Cantieri dell’immaginario”, serie di eventi culturali che, dal 2 luglio al 15 agosto, animeranno il centro storico dell’Aquila, laddove le ferite sono ancora aperte.

Sul sito www.icantieridedllimmaginario.it, è possibile accedere a tutte le informazioni relative al progetto, promosso dall’assessorato alla cultura del Comune dell’Aquila, dal Ministero Per i Beni e le Attività culturali e dalle Associazioni che aderiscono al FUS ( il fondo unico per lo spettacolo ).

Gli spettacoli verranno realizzati con un percorso assolutamente innovativo perché preceduti da stage e laboratori, anch’essi nel centro storico.

Le iscrizioni agli stage sono ancora aperte per alcune istituzioni culturali, mentre per altre è già terminata la disponibilità di posti. Le modalità di iscrizione, per quelle istituzioni che ancora hanno disponibilità di posti, sono consultabili sia sul sito dell’evento che nei singoli siti delle istituzioni culturali aderenti al progetto ( la Società dei Concerti Barattelli, i Solisti Aquilani, l’Istituzione Sinfonica Abruzzese, E-Motion, il TSA, l’Uovo, Teatro Zeta, l’ATAM ).

“Il sito, attivo da pochi giorni, – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Stefania Pezzopane- ha già avuto tantissimi contatti. Inoltre, al suo interno, alla sezione news, verranno inseriti anche altri eventi culturali non compresi nel cartellone dei Cantieri, ma che riguardano comunque L’Aquila, la sua produzione culturale e la voglia di ripartire proprio da questo settore. Sono molto fiera di questo progetto – ha proseguito Pezzopane- frutto di un lavoro tenace e prezioso, che ha passato il vaglio delle commissioni ministeriali, a riprova del grande spessore e dello spirito innovativo che lo animano. Tantissimi giovani si sono già iscritti- ha concluso l’assessore- e non solo dall’Aquila. Stanno infatti aderendo da tutta Italia e anche dal resto d’Europa. Una ragazza, ad esempio, si è mossa dalla Spagna. Un segnale, questo, estremamente positivo”.

[i]

[url”Torna alla Home Eventi”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=205[/url][/i]

X