Quantcast

Nuovo presidente per i Giovani Democratici

L’assemblea comunale dei Giovani Democratici dell’Aquila ha

eletto all’unanimità Luca Papa presidente. 28 anni, da sempre impegnato in

politica.

«Sono felice e orgoglioso di rappresentare questo gruppo, un gruppo

di alta qualità e in costante attività, sicuramente il gruppo giovanile più

forte e attivo in città – afferma Papa -. Negli ultimi tre anni la mia

esperienza all’interno dei GD mi ha riportato a credere nell’importanza dei

partiti nella società, di quanto sia importante la formazione dei giovani e il

loro impegno per la creazione di una nuova classe dirigente attiva.

Con grande

spirito di sacrificio – prosegue Papa – questa giovanile è riuscita ad ottenere

che nel post-sisma la scuola nazionale dei GD si tenesse all’Aquila, facendo

vedere con i propri occhi ad oltre 200 giovani italiani la verità sulla

ricostruzione, a fare volontariato, informazione, organizzare eventi e a

candidare al consiglio Comunale Alessandro Mucciante che ad oggi risulta essere

il primo dei non eletti della lista Pd, avendo raccolto ben 190 preferenze.

Insomma una realtà in crescita e d’eccellenza.

Un ringraziamento particolare –

conclude Papa – vorrei rivolgerlo al nostro segretario provinciale Stefano

Albano e al segretario comunale Tiziano Pesce per la fiducia riposta nei miei

confronti dimostrata giorno per giorno nel lavoro collettivo e confermata con

questa nomina. Auguro un buon lavoro a tutta la squadra dei Gd Provinciale e

Comunale».

E proprio Albano esprime grande apprezzamento per l’elezione di

Papa «che garantisce – dice – una figura solida e di esperienza per un ruolo

delicato come quello del presidente dell’assemblea comunale; Luca dovrà infatti

presiedere i lavori dell’assemblea soprattutto in questa fase in cui noi GD ci

concentreremo sulla realizzazione delle nostre proposte all’interno del

programma di mandato del sindaco Cialente. E’ questo un momento – conclude

Albano – in cui i partiti hanno generato grande disillusione e delusione, ma

siamo certi che una squadra di ragazzi nuova, possa contribuire, con molta

umiltà, a cambiare in meglio ed in maniera determinante le prospettive della

nostra città. Noi dobbiamo ergerci a guardiani della ricostruzione e non faremo

più sconti a tutti coloro i quali, pur avendo responsabilità fondamentali nella

ricostruzione, proseguono ad ignorare i problemi dell’Aquila, un esempio il

Presidente Chiodi. Lavoreremo su questa linea».

Anche Pesce si dice

soddisfatto per l’elezione di Papa «Sicuramente uno dei ‘vecchi saggi’ dei GD.

Luca è la persona giusta per questo ruolo. Assieme a lui abbiamo deciso di

dotarci di un tavolo di lavoro per meglio affrontare le sfide che ci si

presenteranno. Per questo motivo abbiamo composto la segreteria comunale».

Decisi anche i membri della segreteria comunale GD: Mario Schettino

(vicesegretario comunale, pol. universitarie ), Fabrizio Pandori (resp.

organizzazione, turismo), William Giordano (scuola), Barbara Loddi (sport

femminili), Valerio Ippoliti (politiche sullo sport, rapporti fra sport e

tessuto urbano), Melania Cavallaro (pari opportunità), Matteo Corti (lavoro,

legalità), Alessandro Mucciante (pol.sociali), Sara Bologna (ambiente).

[url”Torna alla Home Politica”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=204[/url]