Quantcast

Turchia: forte sisma sul Mediterraneo

Terremoto di magnitudo momento (Mw) 6 (rilevazione del centro sismologico euro-mediterraneo) al largo della Turchia sudoccidentale, lungo la Costa turchese, di fronte a Rodi.

Si registrano alcuni feriti e tanta paura a Oludeniz, nell’area della provincia di Mugla, dove si trova una piccola ma nota località turistica. «Sei o sette persone hanno dovuto ricorrere alle cure ospedaliere. Per il panico si erano lanciate da balconi o finestre», ha spiegato nel pomeriggio Cihan Tekin, direttore del dipartimento sanitario provinciale.

Il sindaco di Oludeniz, Keramettin Yilmaz, ha riferito che nessuno è rimasto ucciso e non vi sono danni in città. Complessivamente sarebbero 60 le persone rimaste ferite. Teklin ha precisato che «secondo le informazioni raccolte, 59 concittadini si sono presentati negli ospedali dopo il terremoto, 54 dei quali a Fethiye».