Quantcast

Regione Abruzzo sostiene atleti paralimpici

La Regione Abruzzo sosterrà la partecipazione degli atleti abruzzesi delle discipline paralimpiche alle Olimpiadi di Londra 2012. Lo ha reso noto l’assessore allo Sport, Carlo Masci, che aveva proposto al Consiglio regionale un emendamento finalizzato a concedere un contributo a sostegno della loro partecipazione.

«Sono molto soddisfatto di questa opportunità che offriamo a disabili riusciti con la tenacia e le dure fasi terapeutiche-riabilitative a fare dell’attività sportiva una competizione agonistica a livelli prestigiosi», commenta Masci. La manifestazione delle Paralimpiadi nasce con l’obiettivo di promuovere l’attività sportiva e la competizione agonistica fra persone disabili a livello internazionale. A riprova di ciò il fatto che oggi, nell’ambito della manifestazione, sono previste attività sportive per sei differenti categorie mentre sono ben diciannove le discipline sportive incluse nelle paralimpiadi estive. «La presenza della nostra Regione di atleti disabili aspiranti a partecipare a tale manifestazione è la ragione per cui interveniamo», ha concluso l’Assessore.

[url”Torna alla Home Politica”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=204[/url]