Quantcast

Università L’Aquila, elezioni rettore: Profumo ricorre al Tar

L’Aquila, 30 apr 2012  – Il ministro dell’Università, Francesco Profumo, ha inoltrato un ricorso al Tar Abruzzo contro il decreto di indizione delle elezioni del rettore dell’Università dell’Aquila, convocate dal decano, Aniello Russo Spena, chiedendo la sospensiva del provvedimento e l’annullamento. A confermarlo è lo stesso Russo Spena il quale, però, ostenta tranquillità. «Rifarei tutto quello che ho fatto nell’interesse dell’Università» dice.

Le elezioni sono in forse perché, come in altri atenei italiani, per il rettore uscente, Ferdinando Di Orio, potrebbe scattare un ulteriore anno di proroga a causa dell’interpretazione di un comma della "riforma Gelmini", che già allungava di 12 mesi i mandati per portare a termine la riforma dello statuto.