Quantcast

Smart City: Cipollone incontra Chiodi e Profumo

L’Aquila, 18 apr 2012 – Il candidato sindaco per centrodestra, Italo Cipollone, ha partecipato, oggi, all’Aquila all’incontro pubblico su “Smart cities e smart communities” con il Ministro dell’Istruzione e della Ricerca Scientifica, Francesco Profumo.

Su questo tema Cipollone ha avuto un confronto con il presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi e con il ministro, ai quali ha illustrato il progetto di Smart City per Avezzano, con meno sprechi, meno traffico, meno inquinamento, materiali ed energie sostenibili e rinnovabili, spazi comuni e nuove tecnologie per migliorare la vivibilità e dinamicizzare lo sviluppo dell’economia.

«Per Avezzano – ha commentato Italo Cipollone – occorre costruire un nuovo modello di città innovativo necessario per mettere nuovi servizi a disposizione dei cittadini. Un compito importante che spetta agli enti locali e di cui l’Unione Europea e l’OCSE si sono fatti promotori. L’idea è quella di avviare un percorso programmatico per l’adesione all’iniziativa “Smart Cities” e per l’attuazione d’interventi per migliorare la qualità della vita dei cittadini e rendere più sostenibile la città dal punto di vista energetico. Per questo intendo coinvolgere e mobilitare la comunità, i cittadini residenti, le associazioni, le organizzazioni pubbliche e private al fine di sviluppare l’efficace piano di azione, soprattutto in piena sinergia e disponibilità tra Regione, Provincia e Governo».