IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Province soppresse, proposta di legge di Del Corvo: Tutto il personale in blocco alla Regione

Più informazioni su

L’Aquila, 31 gen 2012 – È improprio parlare di soppressione delle Province, piuttosto è corretto parlare di passaggio di competenze. Per questa ragione il presidente della provincia Antonio Del Corvo si pone in maniera costruttiva circa le novità introdotte dal governo presentando un progetto di legge regionale ai sensi  dell’articolo 31 dello statuto regionale illustrato dallo stesso presidente Del Corvo al consiglio provinciale in corso di svolgimento all’Aquila.

Il progetto di legge è teso ad assicurare che tutti i servizi ai cittadini svolti dalle province siano riassorbiti dalla Regione Abruzzo ivi compresi i  500 dipendenti dell’amministrazione provinciale. «È indispensabile procedere al riassorbimento delle competenze in capo alla Regione Abruzzo – ha spiegato Del Corvo –  al fine di dare continuità ai servizi indispensabili per i cittadini gestiti oggi dalle Province, quali: viabilità, Centri per l’impiego, politiche del Lavoro, Urbanistica, Caccia, Scuola e Genio civile».

Il progetto è composto da quattro articoli. L’articolo 1 prevede, fra le altre cose, il passaggio di tutto il personale in ruolo delle province con contratto a tempo indeterminato immesso nel ruolo unico del personale regionale. Nell’articolo 4 è previsto che la spesa per sostenere il personale provinciale trasferito trova copertura fino alla fine del 2012 con i fondi di bilancio della provincia. Dal 2013 passerà in capo alla Regione. (A.Cal.)

Più informazioni su

X