IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila, patrimonio librario danneggiato: arrivano i restauratori

Più informazioni su

L’Aquila, 31 gen 2012 – La memoria della città dell’aquila sarà affidata alle mani esperte di sei giovani restauratori e un uditore che avranno il compito di restaurare il patrimonio librario fortemente danneggiato dal sisma.

Questa mattina è stato inaugurato nella sede dell’Archivio di Stato il Corso di aggiornamento professionale avanzato per operatori del restauro di beni archivistici e librari che prenderà il via all’Aquila presso la sede dell’Archivio di Stato domani. Si tratta di uno dei primi corsi di formazione di alta specializzazione nel settore del restauro di Beni Cartacei danneggiati da eventi naturali disastrosi istituito in Italia con la collaborazione dell’Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario a garanzia del livello altissimo di questo corso. Gli allievi sono: Roberta Ceccomancini, Patrizia del Sole, Sabrina Filippini, Davide Perruzza, Ilaria Scipione, Laura Zanetti e Benedetta Mattucci. 

«Non solo un corso di formazione – ha spiegato il Direttore Regionale ai Beni Culturali e Paesaggistici dell’Abruzzo Fabrizio Magani – ma una possibilità concreta di sbocco professionale. Per questo contiamo di far proseguire questa esperienza.  Ancora una volta, per L’Aquila un progetto dal forte valore simbolico che non è solo di recupero e tutela del nostro patrimonio, in questo caso cartaceo, ma anche di grande promozione perché le persone selezionate e che verranno formate nei prossimi mesi sono anche interpreti di un nuovo modo orizzonte, di un nuovo futuro della città».

La Direttrice scientifica del Corso di aggiornamento professionale Armida Batori ha parlato di «piccolo miracolo compiuto nella consapevolezza che bisognava dare un messaggio di speranza forte a questa città e agli aquilani».  Il Corso di aggiornamento professionale avanzato per operatori del restauro di beni archivistici e librari, è reso possibile dall’assegnazione all’Istituto Centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio Archivistico e Librario del Premio Straordinario Feltrinelli 2010 (200mila euro) dell’Accademia dei Lincei per il finanziamento del progetto Repaq (Restauro Patrimonio Aquilano).

Alla cerimonia odierna hanno partecipato,  tutti i firmatari della convenzione, oltre al Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Abruzzo, Fabrizio Magani e al Direttore scientifico  del Progetto, Armida Batori,  il Vice Commissario per la tutela del Patrimonio Culturale danneggiato dal sisma Luciano Marchetti, il Direttore dell’Archivio di Stato dell’Aquila, Ferruccio Ferruzzi, e il Presidente della Deputazione di Storia negli Abruzzi Walter Capezzali, il Direttore dei lavori Cecilia Prosperi.

(A.Cal)

Più informazioni su

X