IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Al via convegni “ideAbruzzo incontra il territorio”

L’Aquila, 30 gen 2012 – Sabato 28 gennaio si è svolto il primo dei vari incontri che ideAbruzzo si propone di fare con le associazioni operanti sul territorio. Buona la risposta dei cittadini. Sono intervenuti i rappresentanti delle associazioni della Protezione Civile, Teate Soccorso, Theriakà, La Sorgente, Avis e dell’Anpass Abruzzo.
Dall’incontro odierno, oltre all’encomiabile ruolo svolto dai volontari delle associazioni, non solo quelle intervenute ma in tutti i settori in cui il volontariato si cimenta nell’aiuto ai deboli, sono parse evidenti alcune problematiche di rapporto tra le associazioni e le istituzioni.
È evidente e si dovrebbero trovare gli strumenti per risolvere tali problematiche, che parte dei fondi che le associazioni stesse mettono in campo per l’acquisto di mezzi per lo svolgimento della loro attività, sono assorbiti, nel caso degli automezzi quali auto-mediche, ambulanze e mezzi per il trasporto di persone, dal bollo auto per la circolazione.
Altro problema è la difficile relazione con chi rappresenta le istituzioni e con le esigenze dei bilanci degli enti locali che non permettono di contribuire allo sviluppo delle attività delle varie associazioni che operano come nel settore sanitario.

La necessità di spazi per poter esercitare la formazione e poter gestire le attività necessarie ad impostare l’attività delle varie associazioni è un problema che dovrebbe essere risolto proprio per garantire alla cittadinanza tutta di poter usufruire di servizi gratuiti che dal punto di vista economico sono in gran parte a carico dei volontari e del buon cuore sia dei cittadini che di aziende. Ruolo importante per lo sviluppo associativo hanno i comuni ed i sindaci che dovrebbero garantire, dopo attenta valutazione oggettiva  e propria del ruolo istituzionale, la distribuzione sul territorio di quelle associazioni che come nel caso di quelle operanti nel campo del primo soccorso, sono essenziali per garantire la sicurezza ed il diritto alla salute dei cittadini, concedendo sedi, anche in condivisione, alle associazioni stesse.
«ideAbruzzo – commenta il Presidente Donato Marcotullio – si propone di portare avanti queste motivazioni sostenendo le varie associazioni di volontariato e cercando, di concerto anche con le istituzioni, di alleviare i pesi del mondo del volontariato. Siamo convinti che oggi bisogna tornare a pensare alle problematiche del quotidiano lasciando perdere la politica dei massimi sistemi e concentrare tutte le forze sul nostro territorio»

X