IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Rugby, Eccellenza: L’Aquila Rugby fermata dal Calvisano

Più informazioni su

L’Aquila, 28 gen 2012 – L’Aquila Rugby cade oggi pomeriggio sul difficile campo del Cammi Calvisano, secondo in classifica, e torna nel capoluogo sconfitta 30 – 12 dai padroni di casa. Una trasferta  ostica per i neroverdi sul campo dei bresciani, in lotta per il titolo di campioni d’inverno e distaccati di un solo punto dalla capolista Prato, alla vigilia del match. 

Il Calvisano supera L’Aquila Rugby, ma non agguanta il punto di bonus e resta secondo a meno due lughezze dal Prato, che si laurea campione d’inverno con 32 punti. I neroverdi restano fermi a 14, scavalcati da Reggio e Mantovani Lazio. 

IL MATCH: Dopo aver sfiorato una meta con Smith al 5′, sono i padroni di casa ad aprire le marcature con una punizione di Marcato all’8′. I punti di questo match per L’Aquila Rugby arrivano tutti dal piede di Gerber che centra i pali all’11’ e al 24′ per il momentaneo sorpasso dei neroverdi (3 – 6) che però dura poco perchè il Calvisano, in soli cinque minuti, va in meta due volte, prima con Vunisa (26′), poi con Visentina (30′). Marcato non fallisce dalla piazzola e i padroni di casa tornano in vantaggio 17 – 6.

La reazione aquilana arriva a dieci minuti dalla fine del primo tempo: è sempre Gerber ad accorciare le distanze con due piazzati (32′, 40′) che portano il parziale sul 17 – 12. 

Nella ripresa i neroverdi non riescono più a sbloccare il risultato ed è il Calvisano a prendere il sopravvento e a fare il suo gioco: due i piazzati di Mazzuccato, al 43′ e al 45′, che permettono ai bresciani di prendere definitivamente il largo, allungando per 23 – 12 sui neroverdi che al 49′ restano anche in inferiorità numerica per il giallo a Long. Al 54′ è ancora Vunisa a trovare il buco tra le maglie aquilane e a centrare la meta del definitivo 30 – 12 che consenbte ai padroni di casa di chiudere il match. (M.Gal)

[Foto: M.Spimpolo]

Marcatori:  pt.: 8′ c.p. Marcato (3- 0), 11′ c.p. Gerber (3- 3), 23′ c.p. Gerber (3- 6), 26′ meta Vunisa, tr. Marcato (10-6), 30′ meta Visentin, tr. Marcato (17-6), 32′ c.p. Gerber (17- 9), 40′ c.p. Gerber (17- 12), st.: 2′ c.p. Marcato  (20-12),  5′ c.p. Marcato  (23-12), 54′ meta Vunisa, tr. Marcato  (30-12).

L’Aquila Rugby 1936: Gerber, Santavicca (48′ Panetti), Lorenzetti, Di Massimo, Paolucci, Crichton (70′ Del Pinto), Leonardi, Zaffiri (cap.), Long, Rathore, Pegoretti, Cialone, Pozzi (59′ Cocchiaro) , Subrizi, Colaiuda

all. Di Marco

Cammi Calvisano: Pavin (58′ Palazzani), Appiani, Visentin (63′ Bergamo ), Berne, Smith, Marcato, Canavosio (58′ Griffen), Vunisa, Scanferla (cap) (68′ Bellandi), Erasmus (62′ Birchall) , Beccaris, Hehea, Morelli (54′ Violi ), Gavazzi (54’Aluigi ), Lovotti

all. Cavinato.

  

Arb. Falzone (Padova)

g.d.l. Boaretto (Rovigo), Laurenti (Roma)

quarto uomo: Armanini (Rovigo)

Cartellini giallo Long

Man of the match: Marcato  (Calvisano)

Note: clima freddo e cielo coperto, 500 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Cammi Calvisano 4; L’Aquila Rugby 0;

 

Eccellenza, IX giornata

(tra parentesi i punti conquistati in classifica)

Mantovani Lazio v Rugby Reggio 20-16 (4-1)

Cammi Calvisano v L’Aquila Rugby 30-12 (4-0)

BancaMonteParma Crociati v Estra I Cavalieri Prato 26-42 (0-5)

Marchiol Mogliano v San Gregorio Catania 75-5 (5-0)

Domani – ore 15.00 – diff. Rai Sport 2 ore 18.00

Femi-CZ Vea Rovigo v Petrarca Padova

Classifica: Estra I Cavalieri Prato* punti 32; Cammi Calvisano 30; Marchiol Mogliano 28; Femi-CZ Rovigo** 26; Petrarca Padova** 24; Mantovani Lazio 17; Rugby Reggio 15; L’Aquila Rugby 14; San Gregorio Catania 10; BancaMonteParma Crociati* 3

*Estra I Cavalieri Prato e BancaMonteParma Crociati quattro punti di penalizzazione

Prossimo turno – X giornata

Estra I Cavalieri Prato v San Gregorio Catania

BancaMonteParma Crociati v L’Aquila Rugby

Femi-CZ Vea Rovigo v Rugby Reggio

Mantovani Lazio v Marchiol Mogliano

Cammi Calvisano v Petrarca Padova

Più informazioni su

X