IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Rugby, Serie A: Avezzano Rugby beffato di un solo punto dal Rubano

Più informazioni su

Avezzano, 23 gen 2012 – Dopo la sconfitta di misura subita a Badia per 14 a 13, l’Auto Sonia Avezzano perde per un solo punto di differenza anche sul campo del Roccia Rubano.

Le due squadre hanno dato vita ad un match emozionante, terminato 20 a 19, con il primo tempo targato Rubano ed il secondo in cui si è assistito alla reazione dell’Avezzano. Nella prima frazione di gioco i rosso-verdi padovani centrano quattro calci piazzati con l’estremo Menniti-Ippolito, ne sbagliano due e producevano una gran mole di gioco che però non riescono a capitalizzare nel migliore dei modi per via dell’ottima difesa dell’Avezzano, che paga i troppi falli in ruck con un cartellino giallo al pilone Mario Babbo. Il primo tempo si chiude con il parziale di 12 a 0 in favore dei padroni di casa.

In avvio di ripresa gli abruzzesi si svegliano conquistando una touche in attacco e segnano  subito con Dario Pallotta, bravo a sorprendere la retroguardia rosso-verde dopo un calcio di punizione battuto velocemente dal capitano Maurizio Babbo. Subito dopo però Menniti-Ippolito riporta i padroni di casa sopra il break con un altro piazzato. Poi i padovani prendono  il sopravvento in mischia chiusa  e alla mezz’ora il Rubano riesce a sfondare la linea di meta abruzzese con un carrettino da touche, concluso dal pilone Matteralia che porta il risultato sul 20 a 7.

Negli ultimi dieci minuti però, quando i rosso-verdi sono ormai convinti di aver vinto la gara senza troppi problemi, i marsicani cominciano a giocare ed i padroni di casa subiscono la pressione degli ospiti.  Allo scadere, e per la precisione al 38′ e al 40′, arrivano le mete di Matteo Porrini e Alessio Mancinelli – autori di due ottime prove – che permettono agli abruzzesi di raggiungere quota 19 e fruttano agli abruzzesi il punto di bonus difensivo.

Al termine di un incontro corretto, giocato sotto un bel sole invernale e su un campo in buone condizioni, il Roccia Rubano la spunta di una sola lunghezza (20-19), ma la reazione dei giallo-neri (che hanno segnato tre mete contro una sola dei padroni di casa) meritava qualcosa in più.

Domenica prossima, prima della pausa per il Sei Nazioni, l’Avezzano ospiterà la capolista Capitolina in un altro match che si preannuncia appassionante. 

ROCCIA RUBANO – AUTOSONIA AVEZZANO RUGBY 20 – 19 (p.t. 12-0) 

Rubano: Menniti-Ippolito (32′ s.t. Casotto); Borsetto, Gaffo (2′-9′ p.t. Ercolino), Dal Corso, Belluco (21′ s.t. Ercolino); Politeo, Prati (23′ s.t. Sandonà); Zampiron (11′ s.t. Ricardi), Cucchio (36′ s.t. Rizzo), Sabbion; Golovatenco (3′ s.t. Luchetti), Mainardi; Matteralia, Gazzola (21′ s.t. Marchetto), Varroto (36′ s.t. Crozzoletto). All. Giuseppe Artuso/Hector De Marco 

Avezzano: Thomsen; Sisso, Pallotta, Mari (16′-18′ s.t. Taccone – 23′ s.t. Taccone), Guanciale; Maurizio Babbo, Speranza (18′ s.t. Fidanza); Mancinelli, Angeloni, Passalacqua; Antonio Cofini, Calì (18′ s.t. Porrini); Cacchione (18′ s.t. Stefano Cofini), Comperti, Mario Babbo. (Non entrati: Ranalletta, Gianluca Babbo, Catonica, Lanciotti). All. Alberto Santucci 

Arbitro: Bertelli di Brescia 

Marcatori: p.t. 13′ c.p. Menniti-Ippolito (3-0), 18′ c.p. Menniti-Ippolito (6-0), 27′ c.p. Menniti-Ippolito (9-0), 40′ c.p. Menniti-Ippolito (12-0); s.t. 2′ m. Pallotta tr. Thomsen (12-7), 5′ c.p. Menniti-Ippolito (15-7), 31′ m. Matteralia (20-7), 38′ m. Porrini (20-12), 40′ m. Mancinelli tr. Thomsen (20-19). 

Note: Spettatori 250 circa. Cartellino giallo: Mario Babbo (27′ p.t.). Punti conquistati: Rubano 4, Avezzano 1.

SERIE A – GIRONE B – XIII GIORNATA – 22.01.2012 – ORE 14.30 
  
 Unione R. Capitolina – Amatori Catania   06 – 06 (2-2) 
 Gladiatori Sanniti – Novaco Alghero  11 – 30 (0-4) 
 Amatori Rugby Capoterra – Santa Margherita Valpolicella 21-21  (2-2) 
 Gruppo Padana Paese – Zhermack Badia 20 – 16 (4-1) 
 Rubano Rugby – Autosonia Avezzano Rugby  20 – 19 (4-1) 
 Romagna RFC – ASD Rugby Milano  29 – 03 (5-0)

Classifica: Capitolina e Romagna 41, Paese 37, Rubano 36, Capoterra 35, Alghero 34, Valpolicella 32, Avezzano e Badia  31, Catania 25, Asr Milano 10; Gladiatori Sanniti 6.

PROSSIMO TURNO – DOMENICA 29 GENNAIO 2012

Avezzano – Capitolina 
 Badia – Gladiatori Sanniti 
 Catania – Capoterra  
 Alghero – Paese  
 Asr Milano – Rubano  
 Valpolicella – Romagna 

Più informazioni su

X