IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Chef’s Cup 2012: qualità Abruzzo…in vetta

Più informazioni su

L’Aquila, 22 gen 2012 – Qualità Abruzzo, l’Associazione di ristoratori e pasticceri che racchiude il meglio della gastronomia regionale, continua nella sua opera di promozione delle eccellenze del territorio abruzzese. Dopo gli appuntamenti prestigiosi al Convoglia di Roma, al Caffè Pedrocchi di Padova e la partecipazione alla manifestazione Vini Buoni d’Italia organizzata dal Touring Club, Qualità Abruzzo aggiunge un altro importante tassello all’opera di diffusione di un’immagine esclusiva ed invitante della regione Abruzzo.

L’Associazione Parteciperà alla settima edizione della Chef’s Cup Sud Tirol, un appuntamento che raduna i protagonisti della migliore cucina nazionale e internazionale, nella prestigiosa cornice dell’Alta Badia. Padroni di casa di questa tradizionale festa saranno “I Dolomitici”, i tre ristoranti dell’Alta Badia, ristorante St. Hubertus – relais & chateaux  Rosa alpina, ristorante la Siriola – hotel Ciasa Salares e ristorante la Stüa de Michil – hotel La Perla, che ospiteranno amici e colleghi provenienti da tutta Italia e dal mondo. La filosofia dell’evento è quella di mettere insieme professionisti prestigiosi che condividono l’obiettivo di mantenere alti i parametri di qualità e di prodotto territoriale, di artigianalità e selezione delle materie prime, fattori indispensabili che fanno della qualità del prodotto italiano in cucina, un valore unico nel panorama internazionale.

Il 23 gennaio gli chef di Qualità Abruzzo dei ristoranti Beccaceci, Arca, Elodia, Mediterraneo, l’Angolo d’Abruzzo, La Bandiera, Il Ritrovo d’Abruzzo, Locanda Manthonè, La Conchiglia D’Oro, Zunica 1880 e Villa Maiella, cureranno una cena al rifugio Moritzino per 400 persone, tra operatori del settore, stampa specializzata e appassionati gourmands

L’evento gastronomico ha raccolto il consenso e la collaborazione di enti pubblici ed operatori privati. Sponsors istituzionali sono le Camere di Commercio di L’Aquila, Teramo, Chieti e Pescara, l’Assessorato al Turismo e quello all’Agricoltura della Regione Abruzzo. Gli sponsors ufficiali sono la cantina Villa Medoro di Atri e il pastificio rosetano Verrigni. Altre importanti adesioni sono quelle de La Reserve di Caramanico, della Sangritana , del Consorzio Colline Teramane , l’azienda agricola Martinelli , Terre di Varano e Torti Patate.

"Questo connubio che siamo riusciti a realizzare tra le istituzioni pubbliche e gli operatori privati" dichiara il Presidente Andrea Beccaceci "è già un primo grande successo. Qualità Abruzzo è diventato in breve tempo il fulcro di una rete di competenze straordinarie che non si limita alla promozione della ristorazione di eccellenza ma funge da volano per altri settori come il turismo, l’agricoltura e l’artigianato che fondano il proprio valore sugli elementi unici e inimitabili del territorio e del saper fare abruzzese".

La partecipazione alla Chef’s Cup è una nuova opportunità di far conoscere la "bontà" del marchio Abruzzo in una realtà come quella delle Dolomiti, frequentata da turisti italiani, ma anche austriaci e tedeschi, molto esigenti, non per contrapporre i diversi modelli di vacanze sulla neve ma per diffondere l’idea dell’esistenza dell’unicità e del pregio dei sapori, dei territori, della cultura che fanno dell’Abruzzo una regione "in vetta" nel panorama dell’offerta turistica italiana.

Più informazioni su

X