IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sant’Agnese 2012: il giorno degli aquilani linguacciuti

Più informazioni su

L’Aquila, 21 gen 2012 –  Si rinnova stasera, 21 gennaio, il tanto atteso appuntamento degli aquilani con Sant’Agnese 2012. Nelle lunghe tavolate dei ristoranti affollati, anche quest’anno gli  ingredienti indispensabili saranno cibo, buon vino, goliardia e la giusta dose di cattiveria. Una consuetudine che dal 1300 si rinnova nel capoluogo abruzzese, patria d’eccellenza dei pettegoli indefessi di ogni età, riunendo nel pettegolezzo sfrenato congreghe e confraternite.

Per onorare la festa delle "lingue zozze" aquilane, le congreghe rinnoveranno le cariche, con le nuove elezioni dei linguacciuti, nel classico clima goliardico che contraddistingue il secolare costume aquilano.

Tra le cariche che  fanno storcere il muso ai più permalosi e sorridere i bontemponi, quella di Presidente resta la più ambità  e la più temuta. Nel palmarès dei premiati, tra le più gettonate quella de "La mamma dei c**** deji atri" , la "Lima sorda",  la "Lavannara", "Ju zellusu".

Nel corso degli ultimi anni, oltre alle cariche più antiche, gli aquilani più fantasiosi ne hanno aggiunte delle nuove che abbracciano le più svariate tipologie di pettegolo, da "Ju Mistichinu" a "Ju Traffichino", da "Ju Capiscio" alla "Recchia fredda": ce n’è davvero per tutti, nessuno escluso. Tutto pronto per l’edizione 2012, anche quest’anno sarà un dura battaglia tra le lingue lunghe della città, perchè nonostante i buoni propositi, "jiu lupe perde jiu pilu ma no jiu vizio".

(M.Gal)

O gloriosa Santagnese,
 Vojatri che sembre c’ ispirate neji semtimenti
 Vojatri che ce parlete sembre aji cori nostri,
 Vojatri che tutto sapete de’jatri
 Vojatri che ce dete giudizio a sape
 ji c…. de’atri
 Da loco su’ guardatece a nojiatri
 che ve’mploremo ecco abballe
 Reetece ji sentimenti
 pe affronta’ ji problemi de’atri
 come se fossero ji nostri
 pe faji sape’ pure a’jatri
 senza che essi lo vengono a sape’
 e acci pure a nojiatri ji sentimenti dell’anima Te
 ‘nsieme preghemo la vennerabbile Santa Chiara
 pozza assista la lavannara.

ELEZIONI 2012

I CAVALIERI DI SANT’AGNESE

Gli eletti della nobile congrega “I cavalieri di Sant’Agnese” al ristorante “Scannapapera”:
presidente Vittorio Olivieri, vice presidente Gaetano Faccenda, segretario Paolo Serena, Mamma dejji c…. Piero Lauri, lima sorda Antonello Passacantando, recchia fredda Stefano Castellani, lavannara Giovanni Di Prospero e zilluso Franco Ursini (quest’ultimo è stato nominato dal 2000 presidente a vita).

GLI ALPINI AQUILANI

Sabato 21 gennaio 2012, a L’Aquila presso il Ristorante 910, per onorare la nobile tradizione di Sant’Agnese, in una serata all’insegna dell’amicizia e del più autentico "spirito alpino", si è riunita la Congrega Alpini di L’Aquila, per procedere al rinnovo delle cariche 2012.

Sotto l’attenta supervisione deju Presidente uscente, Walter Ianni, e del segretario di sempre, Giulio Iannella,i membri della congrega hanno così votato:JU PRESIDENTE – Luciani GiulianoJU VICE PRESIDENTE – Paolucci GiovanniLA MAMMA DEJI C…I DEJ’ATRI – Climastone ItaloLA LAVANNARA – Zimar GiancarloLA LENGUA ZOZZA – Sevi TizianaLA LIMA SORDA – Scimia UmbertoJU SAPUTO’ – Fattore MassimoJU ZILLUSU – Rovini Lorenzo

ULTRAS L’AQUILA – NOVANTANOVE L’AQUILA

Una Sant’Agnese tutta particolare è quella dei tifosi rossoblu del gruppo Novantanove L’Aquila, infatti oltre a festeggiare il giorno delle malelingue, tra chili di pizza e arrosticini e fiumi di birra, dopo tre anni, si brinda al ritorno dei diffidati. Proprio tre anni fa e proprio nel giorno di Sant’Agnese cacciati dagli stadi, come da leggenda: agnesini linguacciuti.

I bagordi e i pettegolezzi che per tutta la sera hanno scaldato e animato i locali della pizzeria Mickey Mouse hanno portato alle elezioni delle seguenti cariche: 

PRESIDENTE: Paoletto

VICE PRESIDENTE: Antonello

MAMMA DEJI CA**I DEJ’ATRI: Simona

JU ZILLUSU: Mastro

JU CAPISCIO’: Panella

J’ASSESSORE AJ’ALCOL: Massimo

LIMA SORDA: Giorgietto

J’UMBRUSU: Enzittu

RECCHIA FREDDA: Ursitti

CONFRATERNITA "TUUTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE"

Ieri sera si è riunita presso il Ristorante Quintoquarto la grande Confraternita "Tutti gli uomini del Presidente" che da oltre 5 anni dimostra la propria devozione a S. Agnese parlando e mangiando!!! 

Questi il risultato delle elezioni:
Presidente Antonio Natellis
Vice Presidente Marco D’Angelo
Segretario Claudia Pagliariccio
Ju Padre confessore Luigi D’Eramo
Lavannara Pina Berardi
Lengua zozza Flavia Mastracci
Ju precisinu Giammarco Berardi
Lima sorda Ilenia Lenza
La Super Giovanna Renzetti
Ju fichittu Ottone Puopolo
In contumacia:
Non te sta bonu nisciuno zippu n’c….. Luca Carosi
Mamma deji c…… Sandra Bequadro.

CONGREGA "JU CIRCOLO DEJU VIZIETTO"

La Congrega “Ju circolo deju Vizietto“, riunitasi la sera di sabato 21 presso il Ristorante “Il Vizietto” del Circolo Tennis L’Aquila, dopo un attento e animato dibattito, che ha raggiunto notevoli livelli dialettici e di loquacità e incoraggiati dai fumi dell’alcol, ha eletto le seguenti cariche:

Presidente: Emiliano Paolucci; Vice Presidente: Gianmarco Sciarra; Mamma dei fatti degli altri, ju Padre Confessore e ju Taglia e cuci: Maurizio Malavolta (ha fatto il pieno di cariche); Lavannara: Alessandro Mucciante e Ina (pari merito); Lima Sorda: Gianluca Spera ; Ju zellusu: Alessandro Bazinga Adriatico (in contumacia); Traffichinu: Giannino Di Giorno; Recchia Fredda: Luca Regini; Lengua Zozza: Alessandro Cirella; Lengua Zozza: Alessandra Franchi; Madre Badessa: Enrica Marrone; J’umbrusu: Adelchi Mucciante; Ju capisciò: Alberto Mucciante; Ju Quaquaraquà: Ettore Ratini; Mimì e Cocò: Chiara Bucciarelli e Agnese Rossi; Sparò: Pierluigi Felix ; Coccia a festa: Ilaria Maria Paponetti; ‘Occa aperta: Alberto Mancinelli ; La jatta furastica: Serena Aquilio; La tomba: Stefano Marchetti; Ju rattusu: Carlo Lucantonio; Ju vengo a ora de magnà: Osvaldo Zetti; Ju ncazzusu: Ivo Perilli.

CONGREGA DEGLI "ARCHIGNERI"

PRESIDENTE: Carlo

VICE-PRESIDENTE: Maria Chiara

LA MAMMA deji C.. dej’atri: Camilla

LAVANNARA: CarlottaJU ZELLUSO: Sandro

LIMA SORDA: Annalisa

COCCIA A FESTA:  Teresa – Ilaria 

JU PRESIDE: Diamante

CONGREGA DEGLI "SCI-MUNITI"

Si è  tenuta oggi presso la Mangiatoia “Miramonti”, sulle nevi di Rocca di Cambio,  la conviviale della Congrega “Sci-Muniti”  (il trattino è importante!) per le elezioni delle cariche di Sant’Agnese dell’omonima Associazione.

Dopo un lauto pranzo e un’accesissima campagna elettorale (sotto l’alta sorveglianza del socio sci-munito Angelo, in arte “Confettino”, quale alta autorità  agnesina cittadina), ecco gli eletti riportati con i veri nomi e non con i soprannomi :

“Agnesino Sci-Munito” (presidente): Mario Celi (confermato) in arte “Furio”;

“La Gran Ciambell’ano”: La cuggina;

“Lo scarpone alcoolico”: Jack;

“La lamina sorda”: Furittu;

“Il guanto perso”: Betty;

“Ju porcu me pure ‘stanno non revè!”: Soccio;

“La lamannara”: Brandina;

“Sci-Munito in gamba”: Eccellenza.
 

CONFRATERNITA "QUANNO LA TRIPPA S’APPLLECCHIA"

Presidente: Irene Margarita

Vice Presidente: Marino De Matteis

Segretario: Stella Lucente

Mamma deji c…zi deji atri: Carla Placidi

Lavannara: Claudia Luzi

Lima Sorda: Cristina De Dominicis

Ju Zillusu: Sebastiano Proietti

Ju Traffichino: Helga Corpora

Ju Capisciò: Roberto De Santis

Recchia Fredda: Giuseppe Massenzi

‘Occa aperta: Francesco "Dentro" Pavese

Ju Rencoppò: Gino Lucrezi

Ju Sempliciottu: Andrea Coletti

Saccoccia a Ciammarica: Mario Gimenez De Lorenzo

Ju "Non ji sta bonu nu zippu n’culo: Andrea De Dominicis

Ju "Jemo che mo vengo": Luca Taralli

CONGREGA "LE ORTICHE"

Anche quest’anno, lasciati a casa gli uomini, le adepte della Congrega de "Le Ortiche" si sono contese le cariche agnesine a colpi di pietanze di baccalà presso il istorante Villa Feronia. Sono risultate vincitrici dei vari "titoli": 

Presidente : Annalisa Petrilli;
Vice presidente: Silvana Di Benedetto;
Segretaria: Carla Bologna;
La mamma….: Silvana D’Altorio;
Jatta morta: Patrizia Dundee;
La saputa: Rita Lorenzetti;
L’ortica: Rita Dundee.

NOBILE ACCADEMIA DELLA LONZA

Incerta e combattuta la 14a edizione della Sant’Agnese della storica NOBILE ACCADEMIA DELLA LONZA come non succedeva da tempo. Non scontata infatti l’elezione a Presidente dell’ex nazionale di rugby Antonio Colella, ormai imbolsito e invecchiato ma ancora con la stessa grinta di un tempo, che ha strappato l’ambito riconoscimento al fratello Roberto.

Conquistata per pena e stanchezza l’affermazione di Antonello Ricci come Mamma deji Cazzi dej’Atri, ottenuta dopo ben 3 fasi di spareggio e a seguito dell’intervento telefonico supplicante di uno dei figli. 

Le altre cariche sono state meritatamente assegnate a Fabio "Bubba" Andreassi, rivelatosi una sorprendente Recchia Fredda,  Al sempreverde Peppe Ficara comeLima Sorda, al signorile ed affabile Fabio Golia in qualità di Lavannara ed alZillusu Pietro Di Benedetto, che ha sradicato quasi all’unanimità l’egemonia storica di Luigi Cavalli. Il nuovo Presidente ha infine nominato Segretario il "solito" Massimiliano Mari Fiamma che sarà dunque costretto a lavorare ancora per la Nobile Accademia della Lonza. 

Riepilogo cariche: Presidente – Antonio ColellaMamma… – Antonello RicciRecchia Fredda – Fabio "Bubba" AndreassiLima Sorda – Peppe FicaraLavannara – Fabio GoliaZillusu – Pietro Di BenedettoSegretario – Massimiliano Mari Fiamma

CONFRATERNITA SANDEMETRANA “DELLE LINGUETTE” 

Nell’ambito della festività di Sant’ Agnese il 21 Gennaio 2012 si è riunita presso l’agriturismo “LA VILLA”  a Villa Sant’Angelo  la confraternita sandemetrana “delle linguette” per l’annuale assemblea e rinnovo delle cariche.

 

Sono state assegnate  le seguenti cariche: 

Lu Capisciott :    Antonino ULIZIO  (in contumacia) 

Lu Fretteluse: Enzo IAFRATE 

Voccaperta:  Anna PLACIDI 

Taglia e Cuce: Maria Pia PLACIDI 

Umbruse :  Francesco SABLONE 

Lu Complicato: Pasquale ANDREASSI 

La Saputona:  Lidia Giarrusso 

Lengua Zozza: Maria Guetti 

Lu zelluse:  Vincenzo TADDEI 

La Mamma dei C.i degli altri  Domenica  RICOTTA 

V.Presidente:  Giuliano FILAURO 

PRESIDENTE: Piero  ULIZIO

CONFRATERNITA DEI "DEVOTI DI S.AGNESE"

Pasquale Martella è stato eletto ieri sera “Priore” per il 2012 della più antica Confraternita agnesina aquilana, ovvero la  “Confraternita aquilana dei ‘devoti’ di Sant’Agnese” dalla quale è nata l’omonima Associazione culturale, presieduta da Tommaso Ceddia, che da sette edizioni promuove il festival “Il Pianeta maldicenza”. Festival ripartito quest’anno dopo due di sosta per il sisma.

La Confraternita, per antica tradizione, elegge una sola carica. Martella, costruttore molto noto, è risultato il più votato (quasi un plebiscito) al termine dello scrutinio (presidente del seggio: Corrado Farroni; Germano Barattelli e Fausto Ronconi scrutatori) tenutosi a conclusione di una frizzante ed allegra serata nella “mangiatoia” del ristorante “L’aquila Reale” a Gignano.

«Finalmente largo ai giovani» è stato il commento generale. Martella, che era già stato Priore nel 1990, è stato rieletto grazie al cosiddetto emendamento-Cordeschi, ovvero grazie al ricorso vinto da quest’ultimo in base al quale si può essere rieletti.

Il Priore uscente, Oreste Cordeschi (cui per tradizione è toccato offrire champagne), ha passato il testimone (il tradizionale piccone “male e peggio”) e le insegne (l’antico medaglione finemente intarsiato) a Martella cui toccherà “governare” il 2012 insieme con l’immarcescibile “segretario a vita” Ludovico Nardecchia.

CONGREGA: JI QUATRANI ZELLUSI

L’Aquila 21/01/2012: Dopo una lunga ed estenuante riflessione, ripetutamente disturbati da un tale di nome Dionisio la congrega “JI QUATRANI ZELLUSI”assegna le seguenti cariche che

dovranno essere onorate per tutto l’anno 2012.

Alessandro Zappone:JU PRESIDENTE honoris causa LA MAMMA DEJI CAZZI  DEJ’ ATRI

Alberto Filauro:  JU ZELLUSU

Antonio Tuccella: LA LAVANNARA

Massimiliano Micozzi: LA LIMA SORDA

Mattia Micozzi: JU “NON JI STA BONO NU ZIPPU N’CULU”

Federica Cantarini: LA SHAMPISTA

Eloise Vulpiani: FACCIO TUTTO JI

Davide Trotolo (In contumacia): LA JATTA FURASTICA

Dionisio Guadalupi: OCCA APERTA

CONGREGA "QUIJI DEJU TRESSETTE A CINQUE"

La nobile congrega " Quiji deju tressette a cinque " si è riunita in un allegro e cordiale convivio presso il ristorante "Osteria La Casereccia". Dopo un attento ed animato dibattito, che ha raggiunto notevoli livelli  dialettici e di loquacità, sono state elette le seguenti cariche:

Presidente Luca Boianelli, Vicepresidente Mauro Petrucci, Ju priore Riccardo Castellani, Ju Capisciò Mattia De Cicco, Mamma deji cazzi deji atri Vito De Berardinis,  Ju Pallonaru Luca Ciaffone in contumacia ( assenza giustificata per "appuntamento galante"), Occa aperta Luca Pezzi, Shampista Serena Rampini, Taglia cuci ricama e rattoppa Andrea Cesareo, J’Umbrusu Matteo Di Marco, Ju Zellusu Alberto Filauro in contumacia (assenza volontaria),  Recchie Fredde Giulio Andreucci, la "non ji sta bonu ‘nu zippu n’culu" Elisabetta Fulvi, La maestrina de… Ilaria Taddei, Ju filosofo Marco Pelliccione.

CONFRATERNITA QUANNO LA LENGUA TAGLIA AVOGLIA A RACCONCIÀ

Presso "la cascina del viaggiatore", nella sala adibita per l’occasione sono state elette le cariche della confraternita " quanno la lengua taglia avoglia a racconcià ". I 23 confratelli intervenuti hanno dato inizio ai preparativi pre-elezioni già dalle ore 21.00 di venerdì 20 gennaio per affacciarsi alla mezzanotte con tutti i requisiti necessari dettati dalla tradizione! Con l
e

pance piene e i riflessi ottenebrati dai fumi dell’alcool sono state votate le seguenti cariche:
 
 Priore: Giovannino Ferella
 Vice Priore: Amato Corridore
 Segretario: Fabio Baiocco
 
 La mamma: Giovannino Ferella
 La lavannara: Fabio Baiocco
 ‘Mbriachella: Riccardo Izzo
 Limasorda: Emiliano Centi
 Ju Zellusu: Tullio Salvi
 J’umbrusu: Vincenzo Centi
 La Socera: Luca Centi Pizzutilli
 Saccoccia a ciammarica: Amato Corridore
 Ju Capisciò: Fabio Baiocco
 Coccia a festa: Giovannino Ferella

CONGREGA DI "SANT’ANNA" (CESE DI PRETURO)

VICE PRESIDENTE
Ambleto TINARI
PRESIDENTE A VITA CON INCARICHI SPECIALI
Orlando PESCE
SEGRETARIE
Elvira CAPULLI – Stefania ZANGARA – Maria TOSONE
Agnese PIETROSANTE – Franca PORFIRIO
LENGUA ZOZZA
Gustavo CESARE
JU ZELLUSU
Vittorio GRAZIANI
LE SOCERE
Maria ROSONE – Marisa TOSONE
LIMA SORDA
Gino PORFIRIO
TAGLIA E CUCI
Alvaro PORFIRIO – Mauro CECCHINI
PRIORE
Roberto PORFIRIO
JU CANTANTE
Angelo BUCCI
JI CONTABILI
Giuseppe PORFIRIO – Maurizio LOIOTILE

GRUPPO "JU BAMBINEJU"

Anche quest’anno in occasione della Santa Agnese 2012 il gruppo “Ju Bambineju” si è riunito presso il ristorante Villa Feronia per festeggiare i linguacciuti. Dopo attenta e scrupolosa votazione sono state assegnate le seguenti cariche: 

Presidente: Pasqualino Gualtieri

Vice presidente: Giuseppe Iorio

Ju segretario: Angelo Liberatore

La mamma dei c.i deji atri: Paolo Mantenuto

Lima sorda: Giuseppe Iorio

Taglia e cuci: Stefano De Lauretiis

La tomba: Domenico Bufalini

Lavannara: Umberto D’Ortona

Lengua zozza: Ilaria Di Stefano

Occa aperta: Umberto D’Ortona

Recchie fredde: Diego Vasarelli

J’umbrusu: Pamela Giovannone

Ju zillusu: Marco Franceschini

Ju capisciò: Lorenzo Forgia

Bella bionda: Paolo Mantenuto

Berluscò: Lorenzo Forgia

Ju priore: Daniele Leone

La badessa: Claudia Mantenuto

Me refaccio j’annu prossimu: Lia Salvati

"FRATERNA NOSTRA DI S.AGNESE"

La "Fraterna Nostra di Sant’Agnese" sotto la guida del Presidente uscente prof. Carlo Masciocchi, al termine di una lunga, accesa e goliardica discussione ha votato con il seguente risultato:

Presidente – Vito  Albano

Vice Presidente – Mauro Lepidi

Consiglieri – Sergio Adriani

Lima Sorda – Maurizio Di Stefano

Lavannara – Luigi Dell’Orso

Mamma….. – Pierluigi Mancini

Ju Zellusu – Enrico Giansante

Recchia Fredda – Luciano Badia

Ju Fichittu – Nicola Di Matteo
Al prof. Carlo Masciocchi, presidente non rieletto, è stata attribuita la carica onorifica di " Ju Verme"

SANT’AGNESE DELLA FORESTALE

Si è svolta presso il ristorante "La Casetta del parco" la rituale riunione della congrega di Sant’Agnese della Forestale. Una folta partecipazione di appartenenti al Corpo forestale dello Stato, ha bruciato tutti sul tempo e poco dopo le 00.00 del 21,  ha provveduto a rinnovare , tra una porta e l’altra condite da battute pungenti, le cariche per il 2012: presidente o gran ciambellano: Franco Panepucci che ha preso il posto di Gaspare Ciccarella; ju segretariu: Ercolino Rainaldi ; mamma dji cazzi dji atri: Rolando Lattanzi; j’alfiere: Irina Steccone; lima sorda: Rita Cipriani; ju mistichinu: Giuseppe Calcani; recchie e prete: il confermatissimo  Caterino Clementini; ju zelluso; Paolo Castri ; la lavannara: Marino Lattanzi.

ANTICA CONGREGA LENGUE LONGHE LUCOLI

"L’Antica Congreca delle Lengue Longhe de Lucoli" sabato 21 gennaio 2012 si è riunita presso il ristorante Novecento10  ed i 67 membri presenti alla tradizionale cena di S. Agnese, quest’anno, hanno eletto le seguenti cariche:
 Presidente  Giorgio Di Carlo
 Vice Presidente  Gianni Murri
 Segretario  Claudio Chiarelli
 Mamma degli cazzi dej’atri  Luciano Marrelli
 Lima Sorda Gianni Zuccarini
 Ju Zillusu   Dino Ammannito
 Aspusurdu Aleandro Masciocchi
 ‘Mpastoravacchi Pietro Pace
 Ju ”Moggi”   Antonio Iannini

CONFRATERNITA "AMICI DEL CUORE"
 
 PRESIDENTE ONORARIO: PASQUALINO SERRI
 JU PRESIDENTE: BARBARA ROMANO
 JU SEGRETARIU: DOMENICO BARATTELLI
 LA MAMMA DEJI CAZZI DEJI ATRI: ADRIANA SPAGNOLI
 LA LAVANNARA: PIERLUIGI STRINELLA
 LA LIMA SORDA: ROMANO CAROSI
 LA LENCUA ZOZZA: ROSSELLA SCARSELLA
 JU CAPISCIO’: RAFFAELE LUISE
 JU ZELLUSU: LUCA ANTONINI
 FACCIO TUTTO JI: ALESSANDRO D’AROMA
 NON JI STA BONU ‘NU ZIPPU N’CULO: GUGLIELMINA PALERMO
 TAGLIA, CUCE, RICAMA E RATTOPPA: SABRINA CICOGNA
 MO’ REVENGO: NICOLA ANTONIO SACCHETTI

CONFRATERNITA "JI SCIAMBERLà"

Per onorare un’antica tradizione cittadina si è riunita in data 21/01/2012, presso il ristorante "Parkkeller" in quel di Collebrincioni in L’Aquila, la confraternita de "Ji Sciamberlà" (nata dalle ceneri de "Ji coccia a festa" confraternita sciolta dall’allora presidente per 99 anni a causa di gravi irregolarità).
I confratelli e le consorelle hanno così votato:                       

Ju priore  Paolo Rocchigiani
Ju Camerlengo  Antonio Papola
Lengua zozza  Pasquale Fabi
Lima sorda  Giorgio Gianvincenzo
Ju Capisciò  Federico Tronca
 La Mamma deji..  Pierfrancesco  Zazà
Occa aperta Didi Storm
Recchie fredde  Luca Del Bene
Ju Sciamberlà  Stefano Giusti

CONFRATERNITA SANDEMETRANA DELLE "LINGUETTE"

Lu Capisciott :    Antonino ULIZIO  (in contumacia) 

Lu Fretteluse: Enzo IAFRATE 

Voccaperta:  Anna PLACIDI 

Taglia e Cuce: Maria Pia PLACIDI 

Umbruse :  Francesco SABLONE 

Lu Complicato: Pasquale ANDREASSI 

La Saputona:  Lidia Giarrusso 

Lengua Zozza: Maria Guetti 

Lu zelluse:  Vincenzo TADDEI 

La Mamma dei C.i degli altri  Domenica  RICOTTA 

V.Presidente:  Giuliano FILAURO 

PRESIDENTE: Piero  ULIZIO

CONFRATERNITA "QUANDO JU PALLò NO Vò ENTRà"

Come ogni anno gli amici della pallamano aquilana si sono riuniti ieri sera presso il ristorante "Leda e Santino" nella Sacra Confraternita de "Quanno ju pallò no vò entrà".Dopo indicibili maledicenze sono state decretate le seguenti cariche: 

Presidente: Roberto Di Stefano

Piagnetaru: Andrea De Sanctis

Lavannara: Francesca

Lima sorda: Alessandro Liberati

Ju traffichinu: Maurizio Blair

Ju capisciò: Antonio Figliola

Lengua zozza: Luca Santucci

J’umbruso: Roberto Marzolo

‘Occa aperta: Domenico Tedeschini

Ju Scrocco’: Stefano Maccarone

Saccoccia a ciammarica: Gino Pucci

Ju Sempliciottu: Luigi Colicchia

Ju Zarzaluso: Gianmarco Blair

Ju Rattusu: Carlo Dionisi

Ju Sparooò: Alessandro Seccia 

Cervello di legno / Ju Stordolò: Pietro Colicchia

La pippa: Stefano Scotti

La cortigiana: Anna Laura Nardini

CONFRATERNITA "BALLA CHE TE PASSA" 

La “protesta dei forconi” è arrivata anche alla Confraternita Balla che te passa che, con voto sacrilego, nella conviviale di Sant’Agnese ha violato ogni regolamento e consuetudine, eleggendo quattro donne nel direttivo che governerà l’anno agnesino 2012. 

Al termine dello spoglio, Daniela Rosati è stata eletta nuovo Priore del gruppo, che ha celebrato la sua quattordicesima edizione al ristorante “Golosia” presso la Galleria Longara. La nuova Priora, che per un anno affiancherà il Presidente Emerito, Umberto Pilolli, peraltro suo marito, è stata premiata con un ritratto a olio realizzato “al volo” dal maestro Claudio Ferroni una volta avuta la ragionevole certezza dell’elezione. 

Per quanto riguarda le altre cariche, Lima sorda è stata eletta Muriel Candidi. La carica di Zellusu è andata a Tiziana Garofalo, infine ‘Occa apertaè stata nominata Gabriella Gangi, al grande ritorno dopo aver già ricoperto il ruolo nel 2004 e 2005. 

I tre sono stati premiati con artistici piatti realizzati in esclusiva per la Confraternita dalle Ceramiche di San Bernardino. Completano il direttivo Balla che te passa la Lavannara Emerita, Rita Ferella, e la Mamma deji cazzi deji atri Emerita, Alberto Orsini, che ha ereditato il titolo dal padreAlessandro, cultore della maldicenza. 

Nel corso della conviviale, come vuole la tradizione, numerosi componenti della Confraternita sono stati bersagliati con le “lencuate”, ossia le maldicenze dette dai più linguacciuti, a caccia di voti per l’elezione. C’è stato anche il collegamento in diretta da New York con la mascotte della Balla che te passa, Pepe, che ha fornito proficui consigli per le nomine. 

A ogni famiglia è stato consegnato come omaggio un opuscolo di 16 pagine a colori sugli eventi che la Confraternita ha organizzato nel 2011 e un poggia mestolo decorato in ceramica come ricordo della serata. Tra gli altri omaggi, il liquore alla liquirizia creato dal Mastro erborista della Confraternita, Gino Pelliccione

CONFRATERNITA “ESSO QUJSSJ DE SAN BERNARDINO”

Il giorno 21 gennaio 2012 per festeggiare degnamente la festa della “Maldicenza”, anche la congrega “Esso qujssj de San Bernardino” si è riunita presso  il ristorale “LA RADICE” in CAVALLETTO D0’OCRE. L’urna ha dato il seguente responso:

Presidente : Gilberto GIULIANI Segretario :  Roberto BOTTEGA Traffichinu : Sabino CALDAROLA, Mamma dei . :   Gianfranco CHIACCHIA Lima Sorda : Angelo CAPUZZA Lavannara : Luciano GIACCHETTI Zelluso  : Giuseppe FRICANO

"CONFRATRERNITA DEJI BACCANTI"

Presidente: Ilaria Attardi;Taglia e cuci: Annarita Ponzi;Lengua Zozza: Eliana Cicino;Zellosa: Sara Scimia;Lima Sorda: Marta Pallotta;Ju Mistichino: Francesco Mariani;Ju Capisciò: Valerio Munzi;Mamma deji cazzi dej’atri: Sara Elleboro;Lavannara: Lara Marola;J’Umbrusu: Arianna Fabrizi;Ju Trincatuttu: Giacomo Gioiosa;Recchie Fredde: Cristina Tosone;Ju Mò Revengo: Federico Russo Spena.

Presso il ristorante Antica Taverna di Navelli anche quest’anno come tradizione si è riunita la confraternita "RI-CICI", al termine della cena si è proceduto al rinnovo delle cariche sociali, con alcune conferme ed alcune esclusioni.

I componenti del seggio, Mario Giampietri, Giulio Giampietri e Luigi Torlone hanno nominato: Mario Torlone priore, Giuseppino Petrucci vice priore, Luciano Giustizia tesoriere, Antonio

Colicchia (detto pallone) mamma dej ca.dej’atri, Domenico Garofalo lima sorda, Carlo Colangeli raspa, Rolando Torlone ju trincatutto, Fabio Sicchio saccoccia a ciammarica, Antonio Di Persio ju zelluso, Domenico Cimetta ju busciardo, Carmine Giampietri lingua straniera. La carica recchia ‘eprete non è stata assegnata in ricordo del confratello Giovanni Di Loreto  eletto l’anno scorso. Gli eletti e tutti gli altri confratelli nel brindisi finale offerto dal vice priore, si sono dati appuntamento per il prossimo anno.

CONGREGA QUIGLI DEGLIU LUNEDI

le cariche:

PRESIDENTE  Palombella GiampieroVICE PRESIDENTE Bizzini MassimilianoMAMMA   Bastida MarioLAVANNARA Rosone GrazianoLIMA SORDA Colaiuda FabrizioJU CAPISCIO’ Antonelli GabrieleJ’UMBRUSU  Angelone AgostinoJU ZELLUSU Angelone Vincenzinocarica specia TE RAFFIATI Marzi MassimoLa confraternita della NUOVA GIUNTA OMBRA, per l’11° anno consecutivo, riunitasi presso il ristorante "Al Cermone da Bacco",sotto l’ala protettrice di sua "Magrezza" il Presidente Fabrizio Tiboni, ha così deliberato:

Priore: Girgio "Sommo" Iovenitti
Vice Priore: Fabrizio "Potò" Tennina
Mamma…. : Fabrizio " Ju Presidente" Tiboni
Lavannara: Mario "Don Vito" Cococcia
Lima sorda: Mauro "Perignaus" Perinetti
‘Occa Aperta: Alessandro "Avvocato" Ciucci
Ju Zillusu: Mirco "Puccio" Mattei
Ju Capisciò: Mike (in contumacia)
Legua Zozza: Marianna "Avvocatessa" Liberati
Ju Quaquaraquà: Giancarlo "Il Conte" Bafile
Recchie Fredde: Marco "Penthouse" Pendola
Quissù chi cazz’è?!?: Irene Fiorenza.Da elogiare la piccola Irene che, ad appena 7 mesi, ha già vinto la sua prima carica!!!La confraternita “CO’ LA LENGUA VE FACEMO NIRI" della Direzione Territoriale del Lavoro di L’Aquila rende note le cariche assegnate nel corso della cena tenutasi presso il ristorante Villa Feronia in località Gignano la sera del 21 gennaio 2012

I presenti alla cena nominati sono stati La Madre Badessa (ju presidente): Giovanna C., Ju secretariu: Rita D.M., La Mamma deji ca.. deji atri: Ilde I., La lima sorda: Domenico S., Ju Zillusu: Irma F., Taglia, Cuce, Recama e Rattoppa: Sonia A.,  J’indicisu: Marialuisa C. e Ju Recchie ‘e prete: Mauro D.A.  Inoltre sono state assegnate in contumacia le seguenti cariche: Ce penso ji: Carmen V., La Zeppa: Giuliana C., La Comare: Angela D.F.,  Ju Pallonaru: Angelo P., La Lavannara: Giuliana C. , Ju Capisciò: Eugenio S.,  j’ Umbrusu: Panfilo F.,  Ju Mistichinu: Laura A. e ‘Occa a Sciarpella: Carmen V. Si ringraziano inoltre per la partecipazione e la collaborazione Oliviero, Barbara, Maurizio e  Italo che hanno contribuito con la loro simpatia alla riuscita della serata.

"Congrega tutta in rosa delle mejo agnesine"
 
 Presidente: Maura Sergio;
 Vice presidente: Milena Ianni;
 Mamma dei c…i degli altri: Viviana Morrone;
 Lima sorda: Anna Lisa Sergio;
 Ju zellusu: Marilena Chiarelli;
 Lavannara: Sonia Panella

L’Antica e nobile accademia di Sant’Agnese ( la più antica dell’Aquila e l’unica registrata con atto notarile)  presso il ristorante la matriciana, Gli eletti Magnus magister: Enrico Storelli; Limam audiolesam: Dino Rocc
hi; Ju zellusum: Luca Frascaria; Ancilla domini lavantis: Amedeo Ciuffetelli; Recchiam refrigeratam: Luigi Fantauzzi; Mater angeli non propri sed altrui personem: Dino Petrella. Segretario a vita: Luigi Cardilli.

CONGRAGA DE "QUIJI UGUALI"

Ferdinando Toscano:  Prsidente nonchè "recchie fredde" Cristina Cucchiarelli: Vicepresidente nonchè "lavannara" Ilaria Scarsella:  "ju Segretariu"nonchè "ju zellusu" Silvia Cesarini: "ju tesoriere" Marco Sebastiani: "la lima sorda" Luigi Signoriello: "ju mistichinu

CONFRATERNITA DEJI CINCIARI Riunitasi al PORTERHOUSE pub di Dublino, per esigenze lavorative del Presidente in carica 2011, la Confraternita ha emesso i seguenti verdetti dopo i necessari spettegolezzi, le dovute infamate e le relative votazioni: PRESIDENTE: CHRISTIAN MASCI

SEGRETARIO: STEFANO STECCONIMAMMA DEJI CAZZI DEJI ATRI: FRANCESCO FACCHINOCCA A SCIARPELLA: PIERGIORGIO MARCHIONELIMA SORDA: MARCO MOSCARDELLILINGUA SOZZA: FRANCESCO FACCHINMIMI’ & COCO’: PIERGIORGIO MARCHIONE & STEFANO SCOTTIJU PORCU: STEFANO MADRUCCIANIJU ROSICO’: LUCA SERANIJI PEGGIORI: CHRISTIAN & STEFANO MASCISACCOCCIA A CIAMMARICA: AMADIO SCARSELLALE CARICHE DELLA CONFRATENITA DI BARETE

PRESIDENTE: ADELMO GIOIA
VICE PRESIDENTE: ANTONIO DE SANTIS
JU SEGRETARIU A VITA: ANTONIO LAURENZI
LA MAMMA…: LOREDANA SANTUCCI
LIMA SORDA: BATTISTA MARRONE
LA LAVANNARA: PIERRE BRUNO LANTERO
JU NZELLUSU: GIACINTO ROMANO
JU RATTUSU: ALFREDO CURTACCI
JU TAGLIA, CUCI, RICAMA E RATTOPPA: ANNA GENTILE
VENGO A ORA DE MAGNA’: EUGENIO ALLEGRITTI
MIMI’ E COCO’: GIULANO DI PAOLA E MARIO RUGGERI 

CONFRATERNITA "JEMO ‘NNANZI"

Tradizionale scoppiettante serata agnesina della Nobile Confraternita Devoti della cantina Jemo ‘nnanzi. Nel mitico locale privato, “la Cantina di Cesare”, in pieno centro storico (piazza S. Amico), gli aderenti all’Associazione che dopo il sisma ha intrapreso numerose azioni civiche, hanno dato vita ad una serata memorabile grazie anche alla presenza del maestro Aurelio Nolletti (che con la sua chitarra ha ripercorso i brani classici dell’aquilanità a cominciare da “Aquila bella me”) e del giovane attore Marco Valeri (con le sue inimitabili permoformance).

Ecco le cariche Jemo ‘nnanzate…….. 

‘NNANZI A TUTTI (PRESIDENTE): CESARE IANNI in arte “Indiana JA”

POCU MENO ‘NNANZI (VICEPRESIDENTE): CARLO FRUTTI in arte Ju Tenente

LIMATO ‘NNANZI: PAOLO CALVI MOSCARDI in arte Passò

MAMMA ‘NNANZI A JI ATRI: NATALIA NURZIA in arte Lady Torrò

‘NNANZI ALLA RECCHIA: STEFANO IANNI in arte Palvo

‘NNANZI ALLA PRETOLA: ANNAMARIA PASQUALI in arte Calascì

‘NNANZUSU: IACOPO IANNI in arte Indiana JA junior

‘NNANZINO: CARLO CALVI MOSCARDI in arte Carletto

‘NNANZINA: CHIARA DE SANTIS in arte Avvocà.

Congrega dell’Istituto Nazionale dei Pettegoli Sociali

Presidente    Gigino Carosa

Lavannara    Paola Buono

Mamma dei C. deji atri  Nino Casilli

Lima  Sorda  Alcibiade Flammini       

Ju  Zellusu   Alfredo Montesanti

Ju Capisciò   Aldo Cherubini

Ju Mistichinu  Massimo Pezzi

La Congregazione  "quelli di via Porcella "  

Presidente Maurizio De Santis

Lavannara Cristina Bultrini

Ju  Fregnò Roberta Pelliccione

Ju  Rompi cazzu Patrizia Di Marco

Recchie fredde Sandro Colagrande

Ju  Fanfarò Domenico Centi

Jù  Sola Maurizio Sista

V’Occa  a Sciarpella Concettina Buccella

Mamma de ji Cazzi de ji atri Patrizia Di Crecchio

Ju zellusu Quirino Giammaria       

Lima  Sorda Emilia Castellucci

Jù  Capisciò            Carlo Cecati

"Ji Professori de Okka Bbona" 

Presidente: Roberto Marchetti;
Mamma deji C…i deji altri: Stefano Bignotti;
Lima sorda: Cinzia Fioramonti;
in contumacia
Lavannara: Massimo Morelli
Ju Fantasma : Paolo Vasarelli
Evviva le lingue lunghe

Più informazioni su

X