IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila: incendio nella notte devasta rivendita frutta

L’Aquila, 20 gen 2012 – Questa mattina alle 4.30 un rogo ha avvolto il container della frivendita di ortofrutta di Giuseppe e Fausto Bafile, sito nel centro commerciale Il Pino, in via Giannoni , traversa di via Ficara. Come tutte le mattine, il signor Bafile si è recato presso la sua attività per lo scarico delle merci e la consegna della frutta e verdura ai ristoranti suoi clienti ed ha acceso il computer sulla scrivania dell’ufficio, improvvisamente dai cavi vicini alla scrivania ha visto scaturire una scintilla.

Il container è stato immediatamente avvolto dalle fiamme tanto che il signor Bafile non ha avuto neanche il tempo di afferrare l’estintore. Le fiamme alimentate dai materiali del container e dal legno non ignifugo della veranda hanno polverizzato l’esercizio di frutta, verdura e alimentari del signor Bafile. Solo il pronto intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato che le fiamme raggiungessero le attività commerciali attigue, la prima sarebbe stata la pescheria confinante con l’alimentari. Il signor Bafile prima del sisma aveva la sua attivà nella piazzetta di via Pastorelli, nel quartiere di Santa Barbara.

«Mio figlio era appena arrivato al negozio questa mattina – racconta la moglie del proprietario – e, poco dopo aver acceso il computer dell’ufficio, ha visto le fiamme avvolgere il negozio e ha fatto appena in tempo a scappare dall’uscita posteriore». I container sono di proprietà della LocalBox, società specializzata nel Noleggio di Costruzioni modulari con sede a Firenze, e l’affitto dei negozianti per ogni struttura e il terreno è di circa 800 euro mensili.

(red)

[foto: il capoluogo.it]

   

X