IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

San Salvatore: Flamini rassicura sulle protesi all’anca

L’Aquila, 16 gen 2012 – Rassicurazioni dal Direttore del reparto di Ortopedia dell’ospedale dell’Aquila, Stefano Flamini, in relazione al servizio andato in onda il 13 gennaio scorso nella trasmissione di Canale 5, Striscia la Notizia. «Mai utilizzato, per operazioni all’anca, le presunte protesi pericolose di cui si è parlato, venerdì scorso: pertanto, i miei pazienti possono state tranquilli».

Nel servizio si è parlato delle presunte protesi pericolose, di cui si un anno fa si occupò anche il Ministero della Salute, che produrrebbero danni alla salute e intossicazioni. «Vorrei dire con estrema chiarezza, per rassicurare i pazienti da me operati – dice Flamini – che nella mia Unità operativa complessa non sono mai state utilizzate protesi come quelle della ditta citata nel servizio di Striscia la notizia. Per quel che riguarda Ortopedia dell’Aquila, quindi, l’allarme che si è creato è del tutto ingiustificato e tranquillizzo appieno i tantissimi pazienti che, nelle ore scorse, mi hanno contattato molto allarmati:non hanno alcun motivo di temere danni o conseguenze per la loro salute». Quasi 200 interventi l’anno. Ortopedia dell’Aquila, dopo avere superato il periodo critico del sisma, nel 2011 ha ripreso a pieno ritmo la propria attività eseguendo, dal primo gennaio a oggi, 198 interventi di chirurgia protesica (sostituzione di articolazioni maggiori o reimpianto degli arti inferiori); uno standard operativo che, nel 2012, è destinato a crescere. Visita in 5 giorni, operazione in 30.

X