IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Parte campagna “all’olimpico atterra il grande rugby”

Roma, 12 gen 2012 – “All’Olimpico atterra il grande rugby”: la Nazionale Italiana Rugby si appresta a fare il proprio esordio stagionale davanti al pubblico di casa. Tra meno di un mese infatti, sul prato dello Stadio Olimpico di Roma, l’Italia sfiderà l’Inghilterra (sabato 11 febbraio, ore 17) nella seconda giornata dell’RBS 6 Nazioni. Per  celebrare un evento che segna una nuova pietra miliare nella storia del rugby italiano, la FIR ha presentato oggi la nuova campagna di comunicazione ideata con Havas Sports & Entertainment Italia, agenzia  di sports marketing e brand activation del gruppo Havas Media

A caratterizzare la campagna sono i volti di quattro tra i più rappresentativi atleti della Nazionale – capitan Parisse, Castrogiovanni, Zanni e Masi, miglior giocatore del Torneo 2011 – calati nel contesto per loro inedito di un Olimpico già allestito e pronto ad ospitare la competizione più antica e prestigiosa del rugby internazionale.

Un binomio, quello tra Italrugby e Stadio Olimpico, che racchiude in sé due importanti eccellenze del panorama sportivo nazionale e che offre al tempo stesso un duplice senso di sfida. La sfida che si rinnova sul campo con gli Azzurri del neo-CT Jacques Brunel impegnati contro le avversarie del Torneo – a Roma, oltre all’Inghilterra, arriverà, nel turno conclusivo del 17 marzo, la Scozia – e una nuova sfida  quella del movimento rugbistico italiano che punta ad un nuovo successo di pubblico nella nuova cornice dell’impianto del Foro Italico.

Sopra lo stadio, il benaugurante cielo azzurro che tradizionalmente fa da cornice alle sfide interne dell’Italia nel Torneo. 

La campagna di comunicazione “All’Olimpico atterra il grande rugby” troverà molteplici collocazioni su scala nazionale. Dalla pubblicazione nella giornata di oggi sui canali web e sociali della FIR troverà altresì spazio in diverse declinazioni sui media tradizionali e  sulle affissioni messe a disposizione dal Comune di Roma per sostenere e valorizzare gli organizzatori del 6 Nazioni.

Sul sito ufficiale della FIR (www.federugby.it) e sulla pagina Facebook ufficiale degli Azzurri (www.facebook.com/federugby) è possibile ammirare da subito la campagna di comunicazione che, nei prossimi giorni e sino a marzo, troverà spazio in tutta la Capitale.

Il grande rugby è davvero pronto ad atterrare all’Olimpico di Roma.

X