IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Addio al maschio villoso, non è virile

Più informazioni su

Roma, 7 gen 2012 – Il maschio villoso con i classici tratti mediterranei, se possibile, è il vero "maschio" virile? La risposta è no, secondo le ultime ricerche dei sessuologi, che mettono una croce sul vecchio stereotipo di mascolinità italica, retaggio di un’immagine tradizionale e non più attuale di virilità. Lo dice una ricerca fra 100 estetisti sparsi in tutta Italia realizzata dalla psicologa Serenella Salomoni in collaborazione col Centro Studi Dermal Institute di Bologna, dalla quale emerge che l’uomo medio non si rispecchia più nella sua immagine "villosa" e ricorre frequentemente alla depilazione, oltre ad andare assiduamente in palestra. Sarà l’effetto di film americani molto noti come Rambo, Il gladiatore, X-men o in tempi più recenti, Drive dove i protagonisti hanno fisici statuari scolpiti con duro allenamento? Ma i veri maniaci dell’epilazione sono diventati i maschi nostrani. I conquistatori italiani non sopportano peli sotto le ascelle (38% degli intervistati), sulle cosce (25%), sulle braccia e gli avambracci (18%), e c’è chi addirittura li odia sule dita (11%), ma ci sono anche i fondamentalisti delle parti intime (8%).

Più informazioni su

X