IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Epifania 2012, i cavalli tornano a sfilare ad Avezzano

Più informazioni su

Avezzano, 6 gen 2012 – «Siamo felici di constatare, grazie alle innumerevoli presenze, che la lotta intrapresa lo scorso anno per continuare a portare avanti le tradizioni è servita a qualcosa».  Affermano i cavalieri durante il discorso di ringraziamento avvenuto durante la “Fiaccolata a cavallo dell’epifania” che si è tenuta ad Avezzano.

«Le cose belle non devono essere messe da parte senza un serio perché – continuano – Una manifestazione così importante, prima in Italia per numero di partecipanti e di spettatori – concludono – ,non và messa da parte in un territorio che cerca di sopravvivere soprattutto attraverso il turismo».

Nella fredda serata del 6 gennaio, nelle strade Marsicane, infatti 177 tra cavalli e carrozze sono partiti, scortando la befana sul carretto e portando con se la responsabilità della Fiaccola, che è stata benedetta nella Piazza Risorgimento dopo la messa di consacrazione del Bambino Gesù. Una bellissima passeggiata a cavallo, lungo un percorso, stranamente per i binomi, immerso nella città con a destra e sinistra grande presenza di gente.

Durante queste sante feste natalizie, richiamando la tradizione dei Re Magi, i cavalieri hanno illuminato con le  fiaccole le diverse città della piana del Fucino.

Lo spegnimento delle fiaccole e la benedizione dei binomi e di tutti coloro presenti in Piazza Risorgimento, hanno chiuso le  manifestazioni di questo Santo Natale. Il gruppo di cavalieri, dopo aver raggiunto San Giuseppe e

la Madonna con in braccio il Bambinello hanno ricevuto la benedizione, per un buon inizio anno, dal vescovo dei Marsi  Monsignor Pietro Santoro.

La serata si è conclusa con un buffet d’accoglienza presso la località Chiusaresta in Via America. Emozioni uniche da provare e vivere insieme per riscoprire gli usi e le abitudini dei nostri avi nelle rigide notti invernali.

di Alessandra Collalto

Più informazioni su

X