IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

A24 e A25: rischio neve e grandinate

Più informazioni su

L’Aquila, 6 gen. – Per tutta la mattinata e fino al primo pomeriggio sono previsti, sull’A24 nel tratto Carsoli – Assergi e sull’A25 nel tratto Celano-Pratola Peligna, rovesci che localmente potrebbero dare luogo a improvvise grandinate e ad isolati fenomeni di precipitazione nevose.

Strada dei Parchi invita tutti coloro che si metteranno in viaggio «ad avere particolare attenzione alla guida, viaggiando muniti delle necessarie dotazioni invernali ed adottando particolare prudenza nel caso di improvvisi ed avversi fenomeni metereologici».

Per notizie dettagliate su meteo e traffico è possibile chiamare il call center viabilità al numero 840 04 2121 o il numero verde del Cciss 1518, oppure consultando il sito www.stradadeiparchi.it Aggiornamenti continui sulle condizioni di viabilita’ della rete autostradale sono trasmessi anche dai notiziari radiofonici RTL 102.5, Isoradio 103.3 FM e RAI Onda Verde. Per avere notizie in tempo reale si puo’ anche consultare il network Tv Infomoving nelle aree di servizio della rete di Autostrade per l’Italia.

PREVISIONI PER OGGI E DOMANI

Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.

SITUAZIONE: una circolazione depressionaria al Sud del paese determina tempo perturbato specie sulle regioni del Meridione, accompagnata da venti forti su tutte le regioni della nostra penisola.

TEMPO PREVISTO FINO ALLE 06.00 DI DOMANI:

NORD – ampi spazi di sereno su tutte le regioni con addensamenti consistenti sulle zone alpine, con nevicate sulle aree di confine specie sul settore centrale.

CENTRO E SARDEGNA: residua nuvolosita sull’Abruzzo con ancora delle deboli piogge ma in rapida attenuazione; cielo con poche nubi sulla altre regione centrali e sulla Sardegna.

SUD E SICILIA: permangono condizioni di tempo moderatamente perturbato con rovesci e temporali sulla Sicilia specie settore settentrionale, zone interne della Campania, Molise e carattere locale sul Basilicata e Puglia con quota neve dagli 800-1.000 metri. Generale attenuazione dei fenomeni durante la nottata.

TEMPERATURE: in sensibile diminuzione le minime specie al Centro-sud.

VENTI: da forti a molto forti dai quadranti settentrionali su tutte le regioni.

MARI: grosso il Mare di Sardegna e lo Stretto di Sicilia; molto agitati il Tirreno e lo Jonio; agitato l’Adriatico centro-meridionale; molto mosso il Ligure e l’Adriatico settentrionale.

TEMPO PREVISTO PER DOMANI:

NORD – locali nevicate sulle aree confinali dell’arco alpino; condizioni di bel tempo sulle altre zone del Nord.

CENTRO E SARDEGNA: tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni salvo locali addensamenti sulle aree costiere abruzzesi.

SUD E SICILIA: residui annuvolamenti sulle zone joniche di Calabria e Sicilia con qualche debole fenomeno sul settore costiero ma in rapida attenuazione. Bel tempo sulle restanti aree del Sud.

TEMPERATURE: in aumento al Centro-nord, in diminuzione al Sud.

VENTI: moderati Nord-occidentali localmente forti al Sud e sulla Sardegna.

MARI: da mossi a molto mossi Ligure, Adriatico settentrionale e Tirreno settentrionale. Agitati gli altri mari con moto ondoso in graduale attenuazione su Tirreno ed Adriatico.

Più informazioni su

X