IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Polizia Stradale, 2011: un anno di prevenzione nella sicurezza stradale

Più informazioni su

L’Aquila, 5 gen 2012 – È la prevenzione la strategia che ha contraddistinto un anno di attività della Polizia Stradale in Abruzzo che, all’inizio del nuovo anno, tira le somme del lavoro di circa 500 uomini e donne impegnati sul fronte della sicurezza stradale.

Il dato più  significativo riguarda gli incidenti. Si conferma il trend positivo degli anni passati, nel 2011 la Polizia Stradale ha rilevato 2.732 incidenti, pari al 6,8% in meno rispetto al 2010, con   39  persone decedute  e 1708 feriti (meno 6,9%). Decisivo il potenziamento dell’attività di controllo attuato dalla Polizia Stradale attraverso il Tutor, il cui utilizzo in autostrada, ha consentito di ottenere ottimi risultati  con riguardo alla verifica della velocità media degli utenti, conseguendo quindi una forte riduzione della sinistrosità autostradale causata dalla velocità.  

Nell’anno 2011 sono state effettuate  22.456 pattuglie di vigilanza stradale e  contestate 69.474  infrazioni al codice della strada  tra  cui : 1.636  per velocità pericolosa, 18.858 per  eccesso di velocità; 118  per mancato uso del casco, 3.062 per mancato uso delle cinture di sicurezza, 1.895 per uso del telefonino alla guida. Sono stati inoltre effettuati  7.094  soccorsi  agli automobilisti in difficoltà  e 13 scorte per il trasporto di organi da trapiantare.  

È ancora la prevenzione della sicurezza sulle strade il motivo del potenziamento dei controlli al trasporto professionale   16.270  sono  stati  i  veicoli commerciali  italiani ed  esteri controllati. Sempre con riguardo all’abbattimento della mortalità sulle strade, la Polizia Stradale in Abruzzo ha potenziato i controlli mirati alla guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti: 100.487 i conducenti controllati con etilometri e precursori – il 37,8% in più rispetto al 2010  – 1.038 sono stati i conducenti sanzionati per guida sotto l’effetto di alcool e 132 per guida sotto l’effetto di droghe. Sono state  ritirate  1.922  patenti di guida  e 914  carte di circolazione e 110.683  sono stati i punti decurtati dalle patenti . Confiscati, inoltre, 64 veicoli per guida in stato di ebbrezza alcolica a conducenti con un tasso superiore a 1,5g/l e  25 per guida sotto l’effetto di droga. 

Per quanto riguarda  l’attività di polizia giudiziaria, nel corso dell’anno, sono state 58 le persone arrestate e 836 i denunciati  all’Autorità Giudiziaria, 276 sono stati i controlli amministrativi svolti presso autoconcessionari ed autofficine  della regione  con  75 illeciti amministrativi   riscontrati.  

Tra le operazioni  di Polizia Giudiziaria spicca l’arresto di una persona con il sequestro 5 chili di eroina ad opera  della Sottosezione Polizia Stradale di Pratola  Peligna, l’arresto di 2 persone in flagranza  di reato mentre effettuavano  una rapina con utilizzo di armi  ai  danni  degli  esattori  preposti al  pedaggio presso il  casello autostradale A/14  di Ortona, l’esecuzione di dodici ordinanze di custodia cautelare  nei confronti   di soggetti che avevano costituito una associazione per  delinquere  dedita  alle truffe ed al riciclaggio di veicoli  di illecita provenienza  in Pescara, di altre 5 ordinanze di custodia cautelare per furti e rapine  in  abitazioni con asportazione  di veicoli ed infine l’arresto in flagranza di reato  per furto di  rame asportato presso  un esercizio commerciale  di Avezzano.

Più informazioni su

X