IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila, Confagricoltura: costituito il Sindacato Provinciale Pensionati

L’Aquila, 5 gen 2012 – L’assemblea di costituzione del sindacato Provinciale Pensionati di Confagricoltura dell’Aquila ha eletto nei giorni scorsi il proprio direttivo, alla presenza del vice Presidente Nazionale del Sindacato Pensionati Angelo Santori e del Presidente Regionale Lorenzo di Meo.

L’assemblea ha eletto alla carica di Presidente Vittorio Ciaccia di Celano e Vice Presidente Martino Iacovitti; a far parte del consiglio per il prossimo triennio sono stati chiamati Danese Parise di Trasacco, Verdecchia Roberto di Luco dei Marsi, VincenzoPassacantando di Sant Eusanio Forconese, AntoniaAngelucci di Luco dei Marsi , VincenzoAratari di Gioia dei Marsi,  RaffaeleGentile di Magliano,  AmericoD’Andrea di Celano.

«Le forze politiche sbagliano – ha affermato Vittorio Ciaccia –  quando considerano i pensionati come un semplice bacino di contribuenti con i quali fare cassa per aggiustare i conti pubblici. Le ripercussioni negative dell’ultima manovra governativa sui pensionati, soprattutto quelli autonomi, infatti, sono pesantissime. Occorre riequilibrare la spesa pubblica tagliando gli sprechi ma salvaguardando le politiche sociali a favore degli anziani».

Il vice presidente nazionale, Angelo Santori, ha toccato le più importanti tematiche economiche, sindacali oggi sul tappeto. La globalizzazione ha messo sotto pressione gli Stati che negli ultimi 60 anni avevano costruito un Welfare a tutela delle categorie più deboli. L’Italia uscirà dal tunnel della crisi solo se gli italiani si rimboccheranno le maniche, lavoreranno di più e meglio, se si ridurranno gli sprechi e il debito nazionale. In una situazione di risorse scarse diventa sempre più difficile fare appello alla solidarietà. 

«Negli ultimi dieci anni – ha affermato – c’è stata una diminuzione del potere d’acquisto delle pensioni, che non consentono più una vita dignitosa alle tante persone anziane che hanno la pensione come unico reddito. A ciò si aggiunga il forte ridimensionamento delle politiche sociali a livello regionale e locale, il taglio dei posti letto e delle degenze negli ospedali».

Angelo Santori ha concluso annunciando che proprio in questi giorni è stato diramato il programma annuale del soggiorno dei pensionati che quest’anno si svolgerà a Torre Canne in Puglia e di un’altra iniziativa riservata ai pensionati e le loro famiglie: una polizza RC auto concordata con Fata Assicurazioni ritagliata sulle specifiche esigenze degli anziani, che consentirà risparmi fino al 30% rispetto alle polizze tradizionali.

X