IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Mercato Piazza d’Armi: temporaneo e costoso

L’Aquila, 4 gen 2012 – Tempo di bancarelle con la fiera dell’Epifania e il ricordo del mercato di Piazza Duomo nel centro storico della città si fa più forte. Ma dovrà restare tale perché «Non ci sarebbe sufficiente flusso di gente. Abbiamo fatto diverse iniziative per rivitalizzare il centro, ma il processo di rientro non sarà facile», dichiara Cioni, direttore regionale di Confcommercio sul "Il Centro" di oggi. La soluzione è quindi l’area di Piazza D’Armi, dove una piattaforma di cemento ospiterà i commercianti, ma solo dopo che saranno terminati altri interventi sulla viabilità dell’area ancora da finanziare. Quindi ulteriori ritardi. «Quello di piazza d’Armi è un mercato temporaneo», anche se «costoso» per alcuni, tanto più che dal giorno del terremoto non è stato fatto un solo tentativo per far tornare tutte le cento bancarelle che ospitava piazza Duomo nella loro sede storica. «Stiamo aspettando la riapertura degli uffici in centro», ha sottolineato l’assessore Marco Fanfani. E Cioni ricorda a Chiodi: «L’Aquila è la sede di uno dei più antichi mercati d’Italia, con i suoi quasi otto secoli di storia quotidiana. Non si può far morire così una tradizione, urge un ulteriore sforzo per completare lavori di piazza d’Armi»

X