L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Senza cibo per la famiglia, i Carabinieri aiutano un disoccupato

Carabinieri in prima linea a sostegno delle fasce più deboli durante l'emergenza Coronavirus: i militari in soccorso di un disoccupato che non riusciva a comprare da mangiare per la famiglia.

Emergenza Coronavirus, disoccupato senza possibilità di comprare cibo per la famiglia. In suo soccorso arrivano i Carabinieri, ripagati dal sorriso dei suoi tre bimbi.

Nella giornata di ieri, un cittadino straniero, regolare e da tanti anni residente nella marsica, ha attirato l’attenzione di una pattuglia di militari della Stazione Carabinieri di Pescina, che pattugliava il territorio. L’uomo, che appariva provato, con molta dignità ha chiesto aiuto ai militari spiegando che il suo attuale stato di disoccupazione non gli consentiva di comprare cibo sufficiente per sé e la propria famiglia.
banner_doc

I militari si sono immediatamente attivati e dopo aver fatto inserire la famiglia della persona in questione nelle liste per gli aiuti alimentari del C.O.C. di Pescina e della Protezione Civile, hanno prelevato un pacco alimentare e glielo hanno consegnato direttamente, ricevendo in cambio il sorriso dei suoi tre bambini, il premio più bello per l’attenzione rivolta al delicato caso.

g8

X