L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Sant’Agnese delle Sant’Agnesi 2020, super presidente la psichiatra Rita Roncone

La psichiatra Rita Roncone della congrega “Social Family” è stata eletta per acclamazione “Superpresidente” nel corso della Sant’Agnese delle Sant’Agnesi 2020

La psichiatra Rita Roncone della congrega “Social Family” è stata eletta per acclamazione “Superpresidente” nel corso della Sant’Agnese delle Sant’Agnesi 2020, l’ormai tradizionale manifestazione che, a un mese dalla “festa strana”, riunisce le Congreghe storiche del capoluogo legate al culto laico della patrona della maldicenza, appunto Sant’Agnese, che all’Aquila e solo all’Aquila si celebra il 21 gennaio.

L’evento è giunto alla diciottesima edizione da quando, nel 2002, venne lanciata l’idea dalla Confraternita Balla che te passa. A organizzare stavolta la conviviale è stata la “Antica e Nobile Congregazione” che ha celebrato nel modo migliore il proprio cinquantennale di attività agnesina, avviata nel 1970. Per la serata, il presidente Luca Frascaria ha scelto come location il relais Magione Papale. L’intrattenimento musicale è stato affidato al gruppo folkloristico aquilano dei Folkavacca, composto da Manuel Mimmone, Enrico Cecala, Stefano De Simone e Simone Tusi, che hanno deliziato la platea con i loro stornelli e canti.

La “Super” 2019 ha visto la partecipazione di oltre 130 esponenti in maschera di Confraternita Aquilana dei Devoti di Sant’Agnese, Club Devote di Sant’Agnese, Confraternita Balla che te passa, Antica e Nobile Congregazione di Sant’Agnese, Congrega Bar Gran Sasso, Gruppo Amici Sant’Agnese Pianola, Congrega delle Ortiche e Congrega delle Mejo Agnesine, Devoti della Cantina “Jemo ‘nnanzi”. New entry, la Nobile Accademia dei Sommelier di Sant’Agnese e, appunto, la congrega Social Family, che si è subito accaparrata la prossima edizione. Ogni partecipante ha ricevuto una riproduzione della composizione grafica realizzata con scorci dell’Aquila dall’artista Mimmo Emanuele per celebrare il cinquantennale del gruppo organizzatore, mentre tutti i presidenti sono stati omaggiati con paesaggi ritratti dall’artista Svetlana Nikitina.

Tra una “lencuata” e l’altra c’è stata anche la recitazione dell’apprezzatissimo componimento in dialetto “Quandu ju ssindacu te’ duru” di Mario Narducci, dell’Antica e Nobile Congregazione: il modo migliore per festeggiare l’ottantaduesimo compleanno del cronista e attore, tra l’altro presidente della congrega “Giornalisti in lingua”.

Alla nuova “superpresidente” Roncone, che avrà l’onore e l’onere di gestire con la sua congrega la prossima manifestazione, l’uscente Frascaria ha passato lo “scettro”, ovvero una lingua in rame finemente lavorata con l’albo d’oro della manifestazione che viene riportato di seguito.

L’ALBO D’ORO DELLA SANT’AGNESE DELLE SANT’AGNESI:

2002 Confraternita Balla che te passa
2003 Congrega Bar Gran Sasso
2004 Congrega Miseria e Nobiltà
2005 Congrega Giornalisti in lingua
2006 Club delle Devote
2007 Accademia culturale di Sant’Agnese
2008 Gruppo Amici di Sant’Agnese Pianola
2009 Confraternita Balla che te passa
2010 (non celebrata)
2011 Confraternita Balla che te passa
2012 Club delle Devote
2013 Antica e Nobile Congregazione di Sant’Agnese
2014 Congrega Sci-Muniti
2015 Congrega delle Ortiche
2016 Congrega Balla che te passa
2017 Congrega Le Mejo Agnesine
2018 Congrega Amici di Zeppetella
2019 Confraternita Balla che te passa
2020 Antica e Nobile Congregazione di Sant’Agnese
2021 Social Family

X