L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Sport

Judo: 6 medaglie agli atleti aquilani al VII trofeo internazionale in Umbria

Un altro grande successo per gli atleti aquilani del "Judo Team" della A.S.D. Jujitsu Academy che, al VII Trofeo Internazionale Città di Massa Martana, hanno conquistato ben sei medaglie.

Un altro successo per gli atleti aquilani del Judo Team della A.s.d. Jujitsu Academy che al settimo Trofeo Internazionale “Città di Massa Martana” hanno conquistato ben sei medaglie.

Nel prestigioso Trofeo di judo che si è svolto il 19 gennaio, presso il Palazzetto dello Sport a Todi, sono stati conquistati cinque podi dai giovanissimi under 13 della categoria Esordienti mentre una medaglia di bronzo è stata conquistata nella categoria Senior femminile da Claudia Ioannucci.

Quest’ultima, reduce dal terzo posto conquistato nell’altro prestigioso Trofeo Internazionale “Città dell’Aquila“, si è ripetuta a Todi con la consueta grinta vincendo due combattimenti con un ippon, il Ko del judo, prima del limite del tempo regolamentare.

Tra i giovanissimi under 13 si è distinto, in particolare, Matteo Terzi che è salito sul gradino più alto del podio conquistando l’oro. La medaglia d’argento è stata conquistata sia da Gabriele De Thomasis che da Mateo Golaj mentre ad Angelo Serpetti e a Francesco Di Rienzo è andato il bronzo. Davanti alle tribune gremite di pubblico, tutti i giovanissimi atleti aquilani della Jujitsu Academy hanno mostrato bravura e ottimi progressi tecnici nell’importante competizione.

“Atleti così giovani che alla loro età già si impongono all’interesse in campo internazionale sono la speranza dello sport aquilano e di quello italiano. Questi entusiasmanti risultati sono frutto anche del coinvolgimento nei nostri allenamenti di atleti del calibro di Matteo Medves, uno dei migliori judoka in campo internazionale, detentore di medaglia d’argento ai Campionati Europei di judo nonché vincitore del titolo italiano assoluto. Sarà presente anche da noi sabato 25 gennaio ed averlo ospite è sicuramente un’occasione preziosissima per la crescita dei nostri atleti che hanno l’opportunità di seguire il suo esempio.” dice il Presidente della ASD Mosè Lamolinara.

X