L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Insegnante trovata morta in casa, i funerali

Stroncata da un'emorragia che non le ha lasciato scampo; nel pomeriggio l'addio a Stefania Donati, insegnante aquilana molto amata.

È stata stroncata da un’emorragia cerebrale Stefania Donati, l’insegnante aquilana trovata morta nella sua casa di Pettino sabato 7 dicembre.

I funerali dell’insegnante ci saranno oggi, mercoledì 11 dicembre alle 15, 30 nella chiesa del Torrione.

L’emorragia celebrale è stata accertata dall’autopsia; la donna non soffriva di particolari patologie.

Insegnante da tempo, la notizia della sua scomparsa ha scosso moltissimo tutto il mondo della scuola aquilano dove la donna era molto conosciuta  per la passione che metteva nel suo lavoro.

È stata ricordata all’indomani della scomparsa anche dalla comunità di Poggio Picenze, dove aveva insegnato un periodo dopo il terremoto del 6 aprile 2009.

Come riporta Il Centro era benvoluta dai suoi alunni del polo didattico Silvestro dell’Aquila.

Molto riservata viveva sola nella casa tra Pettino e Cansatessa dove è stata ritrovata esanime sul letto; era ben vestita, forse pronta per uscire.

Vedova da qualche anno, era la moglie di Carlo Agnelli, fratello dell’avvocato Giulio.

Lascia la mamma e 3 figli, Alessandro, Luca e Stefano.

X