L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Sport

Avezzano Calcio verso il Giulianova: ecco i primi innesti

L'Avezzano Calcio ospita il Real Giulianova per la quattordicesima d'andata. Si delineano le prime strategie societarie in vista del mercato di riparazione.

L’Avezzano Calcio ospita il Real Giulianova per la quattordicesima d’andata. Si delineano le prime strategie societarie in vista del mercato di riparazione.

Quattordicesima di campionato in casa Avezzano. Se la frustrazione agonistica è giustificata dalla gola scavata in classifica, è anche opportuno seguire il momento con la lucidità di chi è consapevole della bontà del progetto biancoverde. I primi effetti saranno visibili solo dopo il mercato di riparazione, quando la società tornerà al banco degli acquisti e andrà a puntellare una squadra in difficoltà.

La settimana che porterà al match interno col Giulianova è cominciata col dopo gara bollente contro l’Agnonese. Comunicato ufficiale a firma del presidente Paris sull’estromissione dalla rosa del giovane Filippo Franchi, messo in vendita e lasciato libero di allenarsi altrove. Che le cose tra l’esterno e l’ambiente, compreso il tecnico Andrea Liguori, non andassero bene lo si era già intuito. Poche presenze, qualche scampolo di partita e scarsa considerazione tecnica a fronte di un rapporto deteriorato da tempo. La decisione sul giocatore è solo il primo fuoco di una rivoluzione che si preannuncia rovente. Già in cantiere il primo innesto in attacco, col ritorno in sordina di Lorenzo Di Curzio, ormai ex Capistrello, chiamato a ridare vigore ad un reparto che, fin qui, non ha brillato. Si aggregherà al gruppo martedì anche Francesco Di Renzo, centrocampista classe 2000, per il quale l’Avezzano ha ottenuto il trasferimento dal Marina di Ragusa e, esattamente come Di Curzio, sarà a disposizione dall’apertura delle liste.

Domani sarà ancora terra di mezzo, col Real Giulianova di Federico Del Grosso è l’ennesima buona occasione per dimostrare una crescita sotto il profilo del gioco e della mentalità. I numeri non sono generosi. Di tredici partite giocate i biancoverdi ne hanno perse sette, e non sempre gli spalti di via Ferrara hanno esaltato la squadra. Gli adriatici non se la passano meglio. Sedici punti, quattro più dell’Avezzano. Scontro diretto in chiave play out tra cugine dal DNA opposto. I lupi segnano poco ma subiscono meno rispetto all’avversaria, che però, dal canto suo, ha maggiore efficacia sotto porta.

Designata dall’AIA la terna arbitrale per questa quattordicesima d’andata. Sarà il signor Fabrizio Arcidiacono della sezione di Acireale il fischietto di giornata allo stadio Dei Marsi di Avezzano. Assistenti Francesco Davide Bonaccorso e Walter Ciacia, rispettivamente di Catania e Palermo.

X