L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Liceo Artistico Bellisario, 50 anni tra arte e Leonardo da Vinci

Per i 50 anni del Liceo Artistico Bellisario in programma il seminario “Il furto della Gioconda. Un falso al Louvre?” con Silvano Vinceti.

Tempo di anniversari importanti al liceo artistico avezzanese V. Bellisario.

In occasione dei cinquant’anni dell’istituto (1969- 2019) e ricorrendo il cinquecentesimo anniversario dalla morte di Leonardo Da Vinci, farà tappa a scuola Silvano Vinceti con un’avvincente conferenza attorno ad un mistero.

“Il furto della Gioconda. Un falso al Louvre?” è il titolo del seminario che si terrà al Bellisario il 22 novembre alle 10.30. Un appuntamento da non perdere, perché per l’occasione verrà illustrata un’opera sconosciuta di Leonardo, la Giovane dama con pelliccia.

Un liceo che non smette di stupire dopo cinquant’anni di onorato servizio, per istruire tanti, tantissimi ragazzi marsicani che hanno usufruito di una formazione sempre attenta e aggiornata, come dimostra l’appuntamento di venerdì prossimo, per una ricorrenza festeggiata con Vinceti, scrittore, autore e conduttore televisivo in Rai di programmi storico culturali.

Vinceti spiegherà agli studenti e a tutti i curiosi d’arte l’avvincente vicenda che si cela dietro ad uno dei furti più famosi. Una dettagliata ricostruzione del clamoroso evento ha permesso di riscrivere un’altra storia: l’indiscusso ideatore ed esecutore del furto, Vincenzo Peruggia, quel 21 agosto non entrò mai al Louvre e non rubò la Gioconda.

Nuovi scenari e nuovi personaggi si prospettano all’orizzonte, che accendono i riflettori su una possibilità finora remota: la Gioconda esposta al Museo del Louvre è l’originale o siamo di fronte a un falso?

Con un interrogativo pieno di curiosità, il liceo artistico Bellisario vi aspetta venerdì 22 per un tuffo nel passato di Leonardo, che ci regala ancora colpi di scena ed emozioni.

X