L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

L’Arno minaccia Pisa, arrivano anche i Vigili del fuoco abruzzesi

Allerta per il rischio esondazione dell'Arno. Si muovono anche i vigili del fuoco abruzzesi.

L’AQUILA – I Vigili del fuoco abruzzesi alla volta di Pisa: l’Arno minaccia di esondare.

Dopo i gravi danni prodotti dall’acqua alta a Venezia, con il corredo di polemiche politiche, non sono finiti i problemi legati al maltempo in Italia. A preoccupare, questa volta, l’Arno che – a Pisa – da ieri minaccia di esondare.

In preallerta Protezione civile e Vigili del fuoco, una grande famiglia che come al solito non conosce limiti territoriali. Dalla Sala operativa nazionale, infatti, è giunta la richiesta di aiuto ai Vigili del fuoco abruzzesi, che ieri sono partiti alla volta di Pisa, con un mezzo anfibio da Pescara. D’altra parte la missione è sempre la stessa: portare soccorso a chi chiede aiuto, in regione o fuori.

Biblioteca scuola normale pisa
Biblioteca scuola normale pisa

Intanto alla Scuola Normale Superiore di Pisa da ieri sera studenti, personale, e volontari stanno mettendo in salvo un prezioso e unico patrimonio di libri dalla piena dell’Arno.

In cittàla Protezione civile ha disposto, d’accordo con la Prefettura, l’installazione in via precauzionale delle paratìe sulle spallette del fiume: stanno operando i militari. Negozi chiusi da ieri sera, oggi chiusi anche uffici e scuole. Oltre i 170 paracadutisti della Folgore impiegati su richiesta della prefettura di Pisa nelle operazioni di prevenzione in città.

 

X