L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

DEA di secondo livello, Consiglio comunale congiunto

A Palazzo dell'Emiciclo il Consiglio comunale congiunto tra L'Aquila e Teramo sul DEA di secondo livello.

L’Aquila e Teramo in Consiglio comunale congiunto. Sul tavolo, il DEA di secondo livello.

Il presidente del Consiglio comunale Roberto Tinari ha convocato una seduta dell’assemblea, congiunta con il Consiglio comunale di Teramo, per lunedì 18 novembre, alle ore 9, nella sala “Sandro Spagnoli “del palazzo dell’Emiciclo. L’argomento all’ordine del giorno è la costituzione del Dea di secondo livello tra i presidi ospedalieri delle due città.

Si parlerà quindi della riorganizzazione della rete ospedaliera con i presidi di L’Aquila e Teramo che si candidano ad ottenere il DEA di secondo livello. L’obiettivo, quello di riprendere un percorso che nell’ultimo periodo risultava frenato.

«L’attuale maggioranza di centrodestra, – aveva già sottolineato l’assessore regionale alla Sanità, Nicoletta Verì, – supportata dal tavolo tecnico di affiancamento del Ministero sta portando avanti il lavoro sia sull’ipotesi di Dea di II livello Chieti-Pescara che su quello relativo al Dea di II livello L’Aquila-Teramo. Tuttavia, prima di arrivare al disegno definitivo, è necessaria un’ulteriore fase di approfondimento e di successiva condivisione da parte della maggioranza presente in Consiglio regionale. Fermo restando che i requisiti per attivare queste strutture al alta specializzazione sono stabiliti dal Decreto Ministeriale 70 che definisce gli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all’assistenza ospedaliera».

X