L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Terremoto Balsorano, le immagini della scossa

Le immagini della scossa a Balsorano delle 18,35.

Terremoto Balsorano, arrivano le immagini da Strada dei Parchi dell’A25 durante la scossa.

Il video, pubblicato sulla propria pagina Facebook da Strada dei Parchi, mostra il tratto dell’autostrada compreso Aielli, Celano e Magliano dei Marsi, mentre è in corso la scossa delle 18,35.

Video Strada dei Parchi

Terremoto Balsorano, i dati

La scossa è stata registrata alle 18,35, con epicentro a Balsorano, 4.4 di Magnitudo Locale, ad una profondità di 14 km.

BZONA 1

Avvertita nell’intero territorio aquilano, nel frusinate, a Roma e nelle province costiere di Chieti e Pescara.

A Balsorano e nel vicino Comune di San Vincenzo Valle Roveto in via precauzionale le scuole di ogni ordine e grado erano state chiuse già per la giornata di ieri, in considerazione dello sciame sismico in corso dalla notte di mercoledì.

Terremoto Balsorano, la visita di Marsilio

Il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, ha visitato questa mattina i centri della Valle Roveto colpiti dal terremoto. Il presidente ha tenuto un incontro con i sindaci dei Comuni di Balsorano e San Vincenzo Valle Roveto e successivamente con i vertici della Protezione civile regionale e comunali, impegnati in queste ore nei luoghi dell’epicentro sismico.

terremoto balsorano
terremoto balsorano

“La macchina regionale e comunale della Protezione civile ha reagito bene all’emergenza e voglio complimentarmi con loro – ha esordito il Presidente Marco Marsilio -. Quando è arrivata la scossa più forte, ieri pomeriggio, dopo lo sciame sismico della notte precedente, a Balsorano era già tutto pronto e in pochi minuti è stata attivata la sala operativa regionale, aperti i Coc e i centri di accoglienza allestiti nei Comuni adiacenti l’epicentro. La macchina era già pronta a reagire all’emergenza. Questo dispiegamento di forze ha fatto sentire protetti i cittadini. La speranza è che questo sciame si arresti nelle prossime ore. Tuttavia – ha osservato il Presidente Marsilio – terremo aperte le strutture di accoglienza ancora per un per paio di giorni e seguiremo con attenzione l’evolversi della situazione. Spero che questo evento faccia riflettere il Governo e il Parlamento. Mi auguro che, in occasione dell’approvazione del decreto-sisma, siano accolte le istanze dei territori che convivono con questa emergenza”.

X